Vermi columbia

Sono trascorsi 10 anni dal disastro dello Space Shuttle Columbia, la navicella della Nasa che esattamente un decennio anno fa, il 1° febbraio 2003 si schiantò in volo nell'atmosfera terrestre, uccidendo tutti e sette gli astronauti a bordo. Gli scienziati della Nasa allora ipotizzarono che gli 80 esperimenti scientifici a bordo della navetta sarebbero andati distrutti.

Satellite Corea Sud

Era in programma ed è stato un successo: il lancio del satellite Naro a bordo di Kslv-1 della Corea del Sud è riuscito ad entrare in orbita, al terzo tentativo. Anche il paese asiatico entra così nella ristretta cerchia di nazioni che sono riuscite in questo intento, appena poche settimane dopo il goal della Corea del Nord, che, a seguito del clamoroso fallimento dello scorso aprile, ha piazzato il 12 dicembre il suo razzo a lunga gittata.

prima foto curiosity

Prima foto notturna di Curiosity su Marte. Il rover della Nasa, grazie al suo strumento Mahli ha scattato una nuova serie di immagini marziane, realizzate per la prima volta in assenza di luce. La foto della roccia è stata illuminata da luce bianca LED e fa parte della prima serie di immagini notturne scattate dalla speciale fotocamera situatao in cima al braccio robotico di Curiosity.

Bigelow Aerospace

La prossima aggiunta accanto alla Stazione Spaziale Internazionale sarà probabilmente un modulo gonfiabile della Bigelow Aerospace. La Nasa ha annunciato di aver concluso con Bigelow un contratto da 17,8 milioni dollari per fornire un nuovo modulo per la ISS. "Il modulo di attività espandibile Bigelow dimostrerà i vantaggi di questa tecnologia spaziale per l'esplorazione futura e gli sforzi commerciali nello spazio", ha dichiarato la Nasa in un comunicato stampa.

corona solare

Il Sole da vicino, come non lo abbiamo mai visto. Grazie al nuovo strumento Hi-C (Coronal Imager) messo a disposizione dall'Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics è stato possibile esaminare i campi magnetici della corona solare ad alta risoluzione.

nasa curiosity prima roccia.jpg

Il trapano di Curiosity è pronto a perforare la prima roccia marziana. Il rover della Nasa, ormai da cinque mesi impegnato su Marte, si sta dirigendo verso una roccia piatta con venature chiare che potrebbero contenere indizi della passata presenza dell'acqua sul Pianeta Rosso.

sondegrail fine

Prima di schiantarsi al suolo, le sonde Grail della Nasa hanno fornito agli scienziati della Nasa un ultimo video della luna. Il nostro satellite è stato osservato da breve distanza, mostrando i suoi crateri e la sua superficie articolata.

Pagina 28 di 63

Cerca