voyager1 2013

Voyager 1, la navicella della Nasa che si spingerà fuori dal sistema solare, potrebbe essere pronta a varcarne definitivamente i confini. La sonda sarebbe entrata in una nuova regione che si trova tra il nostro sistema solare e lo spazio interstellare, chiamata dagli scienziati autostrada magnetica.

astronauti rientro

Il loro rientro sulla Terra era stato rinviato a causa delle condizioni meteo avverse, ma finalmente tre dei sei astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale sono tornati a casa.

rover curiosity vita

Curiosity, il rover della Nasa al lavoro su Marte, potrebbe avere individuato le prove della presenza di vita sul pianeta rosso. In passato infatti Marte avrebbe potuto ospitare dei microbi. All'interno di un campione di roccia raccolto da Curiosity gli scienziati hanno identificato zolfo, azoto, idrogeno, ossigeno, fosforo e carbonio, alcuni degli ingredienti chimici fondamentali per la vita.

satellite russo blits

Il 22 gennaio 2013, i detriti provenienti da un satellite cinese in disuso, Fengyun 1C, si sono scontrati con un altro satellite ruso, Blits. Dopo l'impatto, Blits è stato spazzato via dalla sua posizione originale e ora orbita vorticosamente su sé stesso. La conferma è stata data dal Center for Space Standards & Innovation del Colorado (CSSI).

Pagina 26 di 63

Cerca