ISS: il rientro degli astronauti dallo spazio (video)

astronauti rientro

Il loro rientro sulla Terra era stato rinviato a causa delle condizioni meteo avverse, ma finalmente tre dei sei astronauti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale sono tornati a casa.

L'atterraggio, in Kazakistan, a nord-est della città di Arkalyk, è avvenuto la notte tra venerdì e sabato, alle 3:40 ora italiana. Partito il 23 ottobre scorso, l'equipaggio tornato sulla Terra era formato dal comandante Kevin Ford e dagli ingegneri di volo Evgeny Tarelkin e Oleg Novitskiy, che hanno trascorso sulla ISS 142 giorni.

I tre sono atterrati sani e salvi nelle steppe del Kazakistan. Il loro rientro era previsto per giovedì ma il maltempo avrebbe reso difficile l'atterraggio, così Ford, Tarelkin e Novitskiy, sono tornati a casa un paio di giorni più tardi.

L'atterraggio della Soyuz inaugura ufficialmente l'avvio della Expedition 35 e la conclusione della Expedition 34. Così, per la prima volta in assoluto il comando della Stazione è nelle mani di un astronauta canadese, Chris Hadfield, arrivato sulla ISS a dicembre insieme a Roman Romanenko e a Thomas Mashburn. Questi ultimi rimarranno sulla stazione fino a maggio, quando a dare loro il cambio sarà l'equipaggio che vedrà tra gli altri anche il nostro astronauta Luca Parmitano. Ford ha ufficialmente consegnato il comando della stazione ad Hadfield, lo scorso mercoledì.

Cerca