Soyuz: tre nuovi astronauti partiti per la Stazione spaziale (video)

soyuz23ottobre

La navicella Soyuz TMA-06M è partita come previsto alle 11.51 ora italiana. Lanciata dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan, è già in viaggio per la Stazione Spaziale Internazionale con a bordo tre nuovi astronauti della Expedition 33/34.

Sulla Soyuzin orbita, vi sono l'astronauta della Nasa Kevin Ford e i due cosmonauti russi Oleg Novitskiy e Evgeny Tarelkin. I tre raggiungeranno i membri dell'Expedition 32, già a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, il comandante Sunita Williams della Nasa, l'ingegnere di volo Akihiko Hoshide della Jaxa e Yuri Malenchenko della agenzia spaziale federale russa. Questi ultimi, partiti a luglio, faranno rientro il 12 novembre prossimo con la navicella Soyuz TMA-05M.

Ford, Novitskiy e Tarelkin attraccherà alla Stazione con modulo Poisk alle alle 13.51 di giovedi 25 ottobre. Al rientro dei colleghi, Ford diventerà il comandante della Expedition 34. Il nuovo equipaggio rimarrà a bordo della ISS fino a marzo 2013. La separazione del veicolo spaziale dal razzo vettore Soyuz-FG è stata già effettuata alle 12 circa.

soyuztma06

Per i due cosmonauti russi si tratta della prima missione in orbita. Per il collega della Nasa Ford si è il primo volo a bordo di una navicella russa Soyuz. L'astronauta americano però vanta già un viaggio nello spazio. Nel 2009, è stato il pilota della STS-128 verso la Stazione Spaziale Internazionale e ha accumulato 332 ore e 53 minuti nello spazio.

Dalla ISS il 28 ottobre si staccherà anche SpaceX Dragon, la prima navicella privata ad aver raggiunto la Stazione orbitante.

Francesca Mancuso