Shuttle Endeavour: si parte lunedì 16 maggio

endeavour_16maggio

È deciso. Endeavour partirà dal Kennedy Space Center il prossimo 16 maggio. Lunedì lo shuttle volerà per la sua ultima missione, che è anche la penultima della flotta della Nasa. Ore 8.56 del mattino, a Cape Canaveral, in Florida. In Italia saranno le 14.56.

Sembra davvero che le difficoltà che hanno causato il ripetuto rinvio del lancio di Endeavour, siano finalmente state superate, o quasi. I tecnici sono ancora a lavoro per mettere a punto la navicella, alla quale sono stati sostituiti i componenti danneggiati, tra cui l'Lca (Load Control Assembly), una sorta di generatore elettrico, il cui guasto in orbita avrebbe con molta probabilità portato ad un'altra tragedia.

Intanto, nel corso del weekend, Endeavour è stato dotato anche di nuovi circuiti elettrici. Il countdown pre-lancio inizierà venerdì 13 maggio, quando l’equipaggio della missione STS-134, composto da 6 persone, tra cui l'italiano Roberto Vittori, dal Johnson Space Center di Huston arriverà a Cape Canaveral.

L'importanza della missione, lo ricordiamo, è legata anche all'Ams (Alpha Magnetic Spectrometer), il dispositivo dell'Infn che andrà alla ricerca dell'antimateria, per saperne di più sull'universo e le sue misteriose origini.

All'arrivo alla Stazione Spaziale Internazionale, Roberto Vittori sarà accolto da un altro astronauta italiano, Paolo Nespoli. I due rimarranno insieme sull'Iss solo per pochi giorni visto che Nespoli il 23 maggio lascerà la Stazione, dopo 5 mesi in orbita, per tornare sulla Terra.

Francesca Mancuso

Leggi tutte le notizie sullo Space Shuttle Endeavour.

Cerca