La Cina costruirà il più grande idrovolante in circolazione: e' TA-600

TA-600 model-2

La China Aviation Industry General Aircraft (CAIGA) sta avviando la costruzione del TA-600, un prototipo di un idrovolante gigante che può atterrare e decollare su superfici d'acqua.

Verrà completato nel 2015 e avrà un peso di 53,5 tonnellate, 6 tonnellate in più rispetto al giapponese ShinMaywa US-2, attualmente l'idrovolante più grande al mondo. Avrà un'apertura alare di 40 metri e sarà alimentato da quattro motori a turboelica.

In termini storici non è il più grande idrovolante mai costruito: il record, infatti, continua ad essere detenuto da ‪Hughes H-4 Hercules‬, un idrovolante da trasporto progettato e costruito negli anni Quaranta.

Hercules2

Gli idrovolanti sono stati una tecnologia che ha raggiunto il suo picco proprio in quell'epoca, ma ancora oggi offrono molto vantaggi, tanto da spingere la Cina ad investire in questo tipo di progetti: offrono opzioni di sosta più flessibili in quanto possono atterrare sulla maggior parte delle grandi masse d'acqua.

Il TA-600 sarà usato per combattere gli incendi, per la ricerca marittima e le operazioni di soccorso. Poter atterrare in acqua significa che possono caricare rapidamente tonnellate di acqua per combattere gli incendi boschivi. Inoltre, poter atterrare direttamente vicino ai sopravvissuti di un disastro marittimo significa risposte di soccorso più rapide rispetto agli elicotteri.

Arturo Carlino

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

La Nasa progetta gli aerei del futuro. In cielo nel 2025

X-15: pronto l'aereo più veloce del mondo

Aerei del futuro: entro il 2050 il primo volo elettrico

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico