L'asilo nido? In Georgia è nell'aereo

asilo aereo

E dopo l'hotel svedese in un Boeing 747 a bordo pista, ecco un altro “bocconcino” di architettura da aggiungere alla lista crescente di strutture mozzafiato progettato, questa volta, per i bambini. In Georgia, infatti, l'asilo nido è stato costruito in aereo.

Si trova a Rustavi, in Georgia, il freddo paese eurasiatico, un asilo nido ricavato da un vecchio aereo passeggeri. Un velivolo appartenuto alla georgiana Airways Yakovlev Yak-42 e poi acquistato da un insegnante, Gari Chapidze, dalla compagnia Georgian Airways. Di lì alla sua trasformazione in asilo nido il passo è stato decisamente breve.

parco giochi georgia

Non è certo il primo aeromobile ad essere trasformato in un'opera architettonica. Ci sono esempi di aerei modificati in domicili anche in Nigeria e Costa Rica. Ma questo ha la particolarità di essere stato ideato per i bambini. La filosofia alla quale deve essersi ispiraro l'insegnante georgiano potrebbe essere stata quella di rendere il compito di “dover andare a scuola” un divertimento per i suoi piccoli allievi.

cabina pilotaggio asilonido

Ed ecco che il vecchio aereo, dopo essere stato smantellato delle sue precedenti mobilie, ha fatto spazio a tavoli in miniatura, giochi e lavagne. Ad essere rimasto intatto è il cockpit, ossia la cabina di pilotaggio, dove i bambini, entusiasti, hanno a che fare con una miriade di pulsanti e interruttori con i quali divertirsi e immaginarsi futuri piloti dell'aviazione. L'astuto insegnante, infatti, spera che giocando sul velivolo, possa riuscire ad aiutare i bambini a sviluppare le tecniche proprie del lavoro in aereo, magari immaginandosi assistenti di volo o, appunto, piloti.

In tutto, la classe è formata da circa una ventina di pargoli, ma la lista d'attesa è davvero molto lunga. E la retta da pagare non sembra neppure molto esosa: 90 dollari al mese.

Diciamo la verità: vorremmo tornare ad essere bambini anche noi...

Federica Vitale

Leggi anche:

- L'aereo giapponese a propulsione umana tenta il Guinness dei primati

- Aerei del futuro: da Londra a Sydney in 4 ore