Windows 8: addio Aero!

Windows-8-rinvio

Microsoft ci ripensa e con Windows 8 dice addio all’interfaccia grafica Aero, introdotta con Windows Vista e presente anche su Windows 7. Forse agli utenti sembrerà un passo indietro, ma lo sviluppo di un sistema operativo privo di questa tecnologia non comporterà regressi nelle funzionalità, mentre implicherà un discreto risparmio sul consumo di risorse, fondamentale per un sistema operativo che vuole conquistare i dispositivi mobili.

L’annuncio è stato dato sul blog ufficiale della compagnia dal Presidente della Divisione Windows della Microsoft Steven Sinofsky, che definisce “uno stile pulito e fresco” le conseguenze dei cambiamenti apportati all'interfaccia della prossima versione di Windows.

Aero è una tecnologia con la quale è possibile avere un’area di lavoro con effetti ed animazioni tridimensionali, di trasparenza, con ombre e finestre traslucide. Sicuramente di grande effetto visivo, cosa che rese innovativa la versione Vista di Windows rispetto a quelle precedenti. Tuttavia in effetti la spesa energetica sul pc che deve supportare questa interfaccia grafica non è trascurabile, come la stessa compagnia fu costretta ad ammettere al lancio di questa novità.

Pertanto Windows 8 torna indietro: uscirà senza Aero ma senza compromettere gli altri upgrade già effettuati da Vista in poi. E con qualche novità in più, soprattutto per la configurazioni professionali multi motor: sarà infatti possibile utilizzare due diverse immagini di sfondo e ogni monitor potrà essere gestito in maniera indipendente, come se fossero collegati a due pc separati.

Pensavamo dunque che Windows 8 potesse attendere, ed invece uscirà presto e con evidenti novità. Nel mese di Giugno dovrebbe essere rilasciata la Release Preview, l’ultima versione pubblica prima di quella definitiva, prevista per il mese di Ottobre.

Roberta De Carolis

Cerca