Tecnologia anti-censura, la novita' targata Google

DDoS-Attack-Map

Arbor Networks, fornitore del sofisticato DDoS (Distributed Denial of Service) ed altre soluzioni di protezione dalle minacce informatiche, ha annunciato la sua collaborazione con Google Ideas. L'obiettivo è quello di creare una visualizzazione dei dati in grado di mappare i possibili attacchi DdoS globali.

Google Ideas è un'iniziativa che esplora le modalità in cui la tecnologia può consentire alle persone di affrontare le minacce causate da conflitti, da condizioni di instabilità o da situazioni di repressione. Secondo l'annuncio, Google Ideas utilizza dati anonimi provenienti dal sistema di monitoraggio delle minacce Arbor Networks al fine di costruire una visualizzazione dei dati che consenta agli utenti di esplorare le tendenze storiche negli attacchi DDoS. Questo sistema produrrebbe una serie vastissima di eventi correlati a notizie su un dato giorno. I dati vengono aggiornati quotidianamente e quelli storici possono essere visualizzati da e in tutti i paesi.

"Questa collaborazione dà vita ai dati che ATLAS (il sistema di monitoraggio degli attacchi informatici) raccoglie ogni giorno per scoprire le nuove tendenze e le tecniche di attacco, condividerli in un modo visivo che colleghi i punti tra gli eventi e gli attacchi informatici attuali che si svolgono in tutto il mondo", ha spiegato Dan Holden, direttore di Arbor's Security Engineering and Response Team.

Il progetto è stato presentato presso il Council on Foreign Relations e il Gen Next Foundation questa settimana a New York. Il summit ha riunito esperti, tecnici e persone con pluriennale esperienza in una vasta gamma di discipline e contesti per affrontare il modo in cui la tecnologia possa effettivamente giocare un ruolo fondamentale nella esplorazione delle tendenze, esplicando le minacce e dando alle persone il potere di affrontare il conflitto.