Fomo: la paura di restare fuori dal mondo 'social'

fomo

Gli americani la chiamano FOMO (Fear of Missing Out) ed è la paura di rimanere fuori dalla rete, dai contatti sociali e dalle notizie che circolano sul web. Si tratta di una vera e propria fobia, che stando ad un recente sondaggio, colpisce più della metà degli utenti dei social media.

Se da un lato è vero che la tecnologia ci permette di stare sempre più collegati, ovunque ci si trova, dall'altro questa 'abitudine' può indurre ad una sorta di dipendenza. A quantificare il modo in cui siamo socialnetwork-dipendenti è il nuovo sondaggio condotto da MyLife.com, che vanta 60 milioni di utenti. Secondo il sito, il 56% delle persone anno paura di perdere eventi, novità e importanti aggiornamenti di stato se costretto a stare senza internet e i social network.

Una dipendenza che può essere persino più forte di altri. Il 26% di chi ha risposto al sondaggio infatti si è detto disposto a rinunciare ad altre dipendenze come fumare o guardare i reality in TV, pur di non perdere l'accesso a Facebook e simili.

Tra le altre particolarità che emergono dalla ricerca, quella che il 26% degli utenti si è dichiarato disponibile a barattare altre `dipendenze´ come fumare o guardare la tv, pur di restare connesso ai social network.

Il sondaggio ha inoltre svelato che circa il 51% delle persone usa di più i social network da due anni a questa parte. Per alcuni addirittura, collegarsi è il primo pensiero del mattino. Il 27% degli utenti vi accede non appena si sveglia.

E tra gli irriducibili anche quelli che hanno e gestiscono più di un account sullo stesso social network. Circa il 42% dei partecipanti allo studio infatti ha più di un account, e la percentuale balza al 61% per gli utenti di età compresa tra i 18 e i 34 anni. Rispetto allo scorso anno, inoltre, abbiamo in media 3,1 indirizzi contro i 2,6 precedenti.

Abbandonarli per un po'? Prendersi una vacanza dai social network? Per alcuni è follia pura, tutta colpa del FOMO. E se il 52% degli intervistati ha dichiarato di aver pensato di prendere una "vacanza" da uno o più social network lo scorso anno, solo il 24% lo ha fatto davvero.

Restare fuori dal mondo social sarebbe per alcuni davvero troppo.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Quando finisce un amore ai tempi dei social network

- Sui social network siamo sempre piu' tristi: domina Facebook, giu' Twitter

- Facebook: lo stress da social network

Cerca