Facebook promette novita' il 20 giugno. Il video sharing con Instagram?

Facebook video sharing

Facebook ha in serbo una novità. Dopo il lancio degli hashtag, il social network di Mark Zuckerberg sembra pronto ad un ultimo aggiornamento. Il 20 giugno prossimo, infatti, è previsto un evento presso il quartier generale di Menlo Park, in California, durante il quale dovrebbe essere presentato un progetto di ultima generazione. Nella rincorsa di Twitter, sarà forse un app di video sharing con Instagram simile al Vine del rivale?

“Un piccolo team sta lavorando ad un grande progettosi legge nel biglietto di invito Unitevi a noi per un caffè e scoprite il nuovo prodotto”. Cosa sarà mai? Le ipotesi si sono scatenate in rete, la più insistente delle quali sembra proprio la possibilità di condividere video con Istagram. Ma nessuna conferma ufficiale per ora.

Il biglietto sembra essere arrivato ai giornalisti non per le vie digitali classiche, come l’e-mail o lo stesso Facebook, ma tramite posta ordinaria, in busta bianca chiusa. Evento misterioso come l’invito dunque. Tra l’altro, nonostante Facebook avesse parlato ufficialmente di arrivo di altre novità, ha tenuto questo evento non per gli hashtag tanto attesi, ma evidentemente solo per quest’ultima trovata. Che quindi, pensiamo noi, dovrà essere davvero innovativa.

Ma cosa fa pensare al video sharing? Chiaramente il recente lancio degli hashtag ha lasciato pensare agli addetti ai lavori che il social network stia seguendo alcune scelte del suo più diretto concorrente, che già l’anno scorso aveva superato 500 milioni di utenti.

Comunque non è questa l’unica ipotesi. Secondo Tech Crunch, blog di tecnologia, la novità potrebbe trattarsi di una sorta di lettore di notizie, per promuovere gli articoli più condivisi dagli utenti. Una versione social dell’app recentemente acquistata da Yahoo, inventata da un 17enne. Ma questa ipotesi sembra essere meno accreditata.

L’ultima parola spetta a Facebook. Mancano due giorni.

Roberta De Carolis

LEGGI anche:

- Facebook si converte al #: arrivano gli hashtag

- Facebook testa i messaggi ai VIP a pagamento

Cerca