Da Twitter a YouTube: tutti i 'pesce d'aprile' del web

google-pescedaprile

Da Google a Youtube, passando per Nokia, nessuno ha resistito alla tentazione di “regalare” ai propri utenti il brivido del Pesce d'Aprile. Insomma, nella giornata di ieri non c'era da credere proprio a nulla! Ed è fuor di dubbio che la palma della vittoria per l'ingegno maggiore se l'è aggiudicata Google. Vediamo come.

Youtube sta per chiudere. E a sostegno della notizia un video semiserio nel quale, lo stesso gigante di Mountain View spiega come il popolare sito di video sia stato soltanto una gara per scoprire il miglior video pubblicato in rete. Tre minuti in cui appaiono i dirigenti della società a dare la notizia e rivelare il “duro” lavoro di 30 mila tecnici che, da mesi, spulciano oltre 150 mila video per scegliere il migliore. E lo stesso Tim Liston, il fantomatico direttore della competizione, afferma: “Siamo vicinissimi alla fine: da stanotte a mezzanotte, Youtube non accetterà più video”.

E c'è poi Gmail Blue, un nuovo servizio di posta elettronica, identico alla versione classica, ma di colore blu: sfondo, tasti, parole digitate. Da non leggersi nulla! Una tecnologia per il cui sviluppo sarebbero serviti sei anni. “Se vi state domandando perché blu, la risposta è semplice: marrone era un disastro”. E, infine, Google avrebbe concluso le proprie bravate con +Emoticons, nuova modalità di Google+ che avrebbe permesso di aggiungere tag emozionali alle foto del social network.

Chiudiamo con l'altrettanto esilarante Twitter. Non da meno, il social network dei cinguettii ha riferito che, chiunque avesse voluto continuare a cinguettare i propri pensieri, avrebbe dovuto pagare un abbonamento di 5 euro al mese. Per tutti gli altri, sarebbe stata offerta la versione gratuita del social network, ovvero Twttr, nella quale però non si sarebbero potute usare le vocali. "Crediamo che eliminando le vocali incoraggeremo una forma di comunicazione più 'densa' ed efficace", ha spiegato il Twitter in un post. Come complicare la vita!

Federica Vitale

Leggi anche:

- I Google Glass diventano un super-telecomando

- Twitter accusato di antisemitismo. Scontro con la Francia

Cerca