HRP4-diva: dal Giappone la cantante robot che simula i movimenti del volto

cantante_robot

Canta e muove la testa proprio come una vera popstar. Ma è un robot. Lo strabiliante androide viene dal Giappone, dove un gruppo di ingegneri del National Institute of Advanced Industrial Science and Technology ha cercato di creare una macchina in grado di ricalcare quanto più possibile le performance di un cantante in carne ed ossa.

Ed ecco il risultato. Si chiama HRP4-diva e la sua particolarità risiede nel fatto che oltre a emettere dei suoni, presenta una mimica facciale perfettamente a ritmo con la canzone che interpreta. Utilizzando come modello i cantanti reali e registrandone i movimenti, i ricercatori hanno messo a punto due software, Vocalistener e Vocawatcher.

Il primo ha la funzione di ascoltare e riprodurre i suoni, simulando in qualche modo ciò che accade all'uomo quando le orecchie e le corde vocali si collegano al cervello; il secondo analizza i movimenti e le espressioni facciali di un volto umano intento a cantare, riproducendone a sua volta le connessioni con i vari passaggi musicali.

Il robot, che ha le sembianze di una ragazza, è davvero realistico e nei progetti dei suoi creatori vi è un posto nell'industria musicale. Chissà cosa ne pensano i colleghi cantanti umani.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico