Playstation 4: Project Morpheus porta la realtà virtuale nelle console

PS4 Project Morpheus cop

PS4. Sony lancia Project Morpheus, il casco che integra la console con la realtà virtuale. Il dispositivo, che fa concorrenza all’Oculus Rift di BeAnother Lab, è di fatto un visore per la PS4, e più in particolare in combinazione con i controller DualShock 4 e Move, oltre che con la Playstation Camera, ed è dotato di tecnologia audio 3D che ricrea suoni stereoscopici in tutte le direzioni.

“Questa nuova tecnologia ci darà la sensazione di essere presentisi legge sul blog della PS4 - Al giocatore sembrerà veramente di essere all’interno del gioco e percepirà emozioni in modo più reale. Questo sia per le sofisticate tecnologie video che per quelle audio, assicurano gli sviluppatori. Il nuovo arrivato di casa Sony segue l’app per realtà aumentata annunciata la scorsa estate.

Il prototipo è dotato di display con risoluzione di 1080p e di un campo visivo di 90 gradi. È costruito inoltre con sensori accelerometro e giroscopio integrati sia sulla testa del casco che sulla PlayStation Camera, in modo che gli utenti possano seguire accuratamente la dinamica del gioco contestualmente ai movimenti della testa.

PS4 Project Morpheus

Il casco funziona inoltre con 4 controller wireless Dual Shock e PlayStation Move per facilitarne l’utilizzo, oltre un jack audio per il collegamento di cuffie. Per quanto riguarda il design, gli sviluppatori garantiscono che Project Morpheus non pesa su naso o guance, e che è stato progettato per permettere all’aria di passare, impedendo l’appannamento del display.

L’azienda ha dichiarato che il dispositivo è in sviluppo da oltre tre anni e che sarà fornito agli sviluppatori di videogiochi accompagnato dagli strumenti software per creare games in realtà virtuale per PS4.

Il prototipo è stato presentato al Game Developers Conference 2014, in corso a San Francisco dal 17 al 21 marzo, ma non sono stati rivelati né i tempi né i prezzi di vendita.

Roberta De Carolis

Foto: Sony

LEGGI anche:

- Porno virtuale: con Google Glass e Oculus Rift si cambia sesso

- LiveMap: la realtà aumentata in un casco

Cerca