Smartphone, Motorola presenta DROID X su sistema Android

immagine

Motorola pesenta alla stampa il suo ultimo smartphone: DROID X. La sfida è lanciata alla new entry della Apple, l'iPhone 4, e la stessa società elettronica, accompagnata da Verizon Wireless e Google, non fa mistero di voler pressare Cupertino con l'ennesimo prodotto basato sul sistema operativo Android.

Con uno schermo da 4,3 pollici ed una capacità di registrare video a 720p, con un'uscita audio/video digitale HDMI per la visione in HD sul televisore LCD, il costo di DROID X si aggirerà negli States attorno ai 199,99 dollari, concorrendo dunque con il DROID 'Incredibile' realizzato da HTC.

E da quanto si apprende, Motorola spera di superare i risultati di vendite del DROID originale, cioè battere il milione di unità vendute nei primi due mesi e mezzo. L'obiettivo è fronteggiare l'offerta di mercato Android.

A fare eco alle aspettative dell'azienda di Chicago, però, c'è appunto anche Verizon Wireless, che pare ormai sul piede di guerra con AT&T, in accordo esclusivo con Apple per iPhone.

Eppoi Google, che diffonde dati impressionanti per la sua invasione androide: "160mila smartphone Android attivati ogni giorno a giugno 2010 contro i 100mila di maggio, i 60mila di febbraio e i 30mila dell'anno scorso". Ecco perché Big G definisce la partnership con Motorola e Verizon una "banda fortemente motivata che vuole crescere e conquistare le quote di mercato".

Augusto Rubei

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico