Fitness hi-tech: le tecnologie viste nel 2014

Fitness hi-tech

Anche il fitness ha abbracciato la tecnologia, e se prima calcolavamo i chilometri percorsi di corsa stabilendo una partenza e un traguardo su una strada, e il tempo magari con un comune orologio, oggi possiamo usare smartphone e magari smartwatch in grado di calcolare anche le calorie consumate, nonché la frequenza cardiaca, e persino di inviare il tutto ad un medico connesso in caso di necessità.

Il sito Gizmag ha raccolto 8 tecnologie per il fitness apparse nel 2014, e che dimostrano come anche l’hi tech più “spinto” stia perdendo la sua veste di status symbol ma anche l’aspetto nerd. Da tutine per il monitoraggio online dei più piccoli, a collari per animali domestici connessi, è tutto veramente parte della nostra vita quotidiana. E lo sarà sempre di più.

Health: l’app di iOS 8

Con il lancio di iOS 8 lo scorso settembre, arriva anche un sistema integrato costruito per dare una visione complessiva della nostra situazione fisica. I precedenti activity track, rilevatori di frequenza cardiaca e tutte le altre app di salute e fitness possono ora parlare tra di loro. E tutte le informazioni sono accessibili su un’unica bacheca.

Fitness-1

Wello: il monitor della salute personale

E se un’app non convince, ecco un’unità a parte gestibile da iPhone 4s, 5 e 5s, Wello, un monitor di salute personale che, tenuto per qualche istante vicino al corpo, è in grado di misurare con precisione la pressione sanguigna sistolica e diastolica, la frequenza cardiaca, i livelli di ossigeno nel sangue e la temperatura, e persino di effettuare elettrocardiogrammi e di controllare le funzioni polmonari.

Fitness-2

OMsignal: la maglietta che monitora il cuore

Il 2014 vede anche l’arrivo di una vera “maglietta-diagnostica”, OMsignal, in grado di tenere sotto controllo il volume di respirazione, l’intensità del movimento, la variabilità della frequenza cardiaca e le calorie bruciate. La t-shirt smart nasce per controllare il cuore durante l’esercizio fisico, ma l’azienda produttrice non esclude che potrà un giorno essere perfezionata e utilizzata anche per il monitoraggio dell’asma.

Fitness-3

Mimo: il baby monitor

Per tranquillizzare i genitori anche i bimbi possono essere monitorati con Mimo, la tutina per i più piccoli che può controllare con precisione la respirazione, la temperatura della pelle, e persino la posizione e i movimenti dei pupetti nella culla o nel lettino. I segnali sono poi trasmessi agli smartphone dei genitori con segnali particolari in caso di problemi.

Fitness-4

Band e Health: braccialetto e app per il monitoraggio dell’attività sportiva

Arrivano Band e Health, braccialetto e app che funzionano in parallelo per la gestione delle attività sportive. Disponibile per dispositivi iOS e Android, monitorano consumo calorico, attività fisica svolta, frequenza cardiaca, completando il tutto con dati su chilometri percorsi e altitudine in caso di trekking di montagna.

Fitness-5

Jabra Sport Pulse: le cuffie smart per musica e fitness

Con tecnologia Dolby Digital Sound, la Sport Pulse Wireless consente agli utenti di creare e sfogliare le playlist, condividere musica e regolare l’audio. Ma gli utenti possono anche utilizzare il dispositivo per prendere le chiamate e tenere tracciate informazioni sulla frequenza cardiaca grazie a un cardiofrequenzimetro integrato negli auricolari, secondo Jabra accurato al 99,2 per cento.

Fitness-6

Zenytime: l’app per un respiro consapevole senza stress

Oltre a monitorare la salute, è importante anche ridurre lo stress: questo l’obiettivo di Zenytime, l’app che insegna agli utenti a respirare consapevolmente e profondamente, riducendo il numero delle respirazioni da 15 volte al minuto a circa sei, per un paio di brevi sessioni ogni giorno. I giochi sono stati sviluppati sulla base di yoga, fitness, sport e altre discipline del benessere.

Fitness-7

PetPace: il collare per monitorare anche i nostri amici animali

Non esistiamo solo noi e la nostra salute, ma anche quella dei nostri amici animali. Per questo arriva PetPace, il collare hi tech che misura temperatura, frequenza respiratoria, livelli di attività, calorie bruciate, nonchè la posizione del corpo, e invia i dati ad un’app sul dispositivo del proprietario, segnalando eventuali problematiche ed eventualmente contattando il veterinario.

Fitness-8

Siano tutti veramente sempre connessi?

Roberta De Carolis

Foto: Gizmag

LEGGI anche:

- Band e Health: ecco le wearable technology di Microsoft

- Tecnologia indossabile e sport: il bracciale che invia scosse elettriche contro la pigrizia

Cerca