Tablet generation: cosa facciamo con i nostri tablet

Tablet2

Fino a qualche anno fa non esistevano neanche, ma ormai sono diventati oggetti di uso quotidiano. Di che stiamo parlando? Ma dei tablet, naturalmente. Le tavolette, per dirla all'italiana, non hanno ancora raggiunto le cifre degli smartphone ma sono sulla buona strada.

Le loro caratteristiche 'vincenti'? La loro onniscenza, la possibilità di poter davvero fare di tutto con un tablet: lavorare, disegnare, fotografare, filmare, inviare e-mail, giocare, condividere immagini, leggere un libro, fornire indicazioni stradali e mappe. Ma anche leggere il giornale ad esempio sull'Xperia™ Tablet, seguire le previsioni del tempo, fare shopping e guardare un video su YouTube.

Un gadget factotum, divenuto ormai indispensabile, non solo a casa ma soprattutto fuori. Un terzo degli utenti infatti usa il tablet soprattutto al di fuori delle mura domestiche. A dimostrarne il successo sono anche i numeri. Lo scorso anno il 96% delle app scaricate è stato fatto da tablet, una media di 22 app per utente.

Tablet Sony - Infographic Tablet Sony

Nati quasi come concorrenti degli smartphone, le tavolette sono diventate ormai uno strumento ancora più versatile, grazie anche alle dimensioni che permettono di svolgere molti più compiti rispetto a quelli resi possibili da uno smartphone.

Ad esempio, Xperia™ Tablet consente anche di controllare da remoto TV e lettore Blue Ray ma anche il sistema Hi-Fi e persino il decoder per la tv via cavo. Cose impensabili fino a pochi anni fa ma oggi non solo possibili ma anche reali.

E voi, cosa ne pensate? Avete già provato l'Xperia™ Tablet? In generale, c'è chi ritiene che tra qualche anno i tablet sostituiranno addirittura i pc. Siete d'accordo con questa affermazione?

Articolo sponsorizzato

Cerca