Apple: come sarà il prossimo iPad 5?

ipad mini4

Tra marzo e aprile Apple potrebbe lanciare il suo nuovo iPad 5, da 9,7 pollici, e si moltiplicano le indiscrezioni in rete su come sarà. In particolare sembra che, come l’attuale iPad mini, il prossimo nato adotterà la tecnologia touchscreen ‘G/F2 (Dito) thin-film type’, ma di qualità sensibilmente migliorata, mentre sono apparse in rete immagini della presunta scossa posteriore, che potrebbe però anche essere un vecchio prototipo.

Stando alle foto l’iPad 5 sarebbe sottile come la versione mini, e il rivestimento sarebbe quello di un modello Lte. D’altronde è ormai noto che, aggiornando il sistema operativo a iOS 6.1, anche i possessori di iPad 4 e iPad mini possono usufruire di questa tecnologia. Quindi la notizia è perfettamente in accordo con gli sviluppi di Apple.

iPad 5 scocca posteriore

Secondo Digitimes, poi, anche la linea di produzione del nuovo iPad sarà simile a quella della versione mini, con sede a Nitto, (Giappone) per la fornitura di materiali a film sottile e Nissha per i moduli touchscreen. La sede di Taiwan Tpk sarà invece responsabile per la laminazione del dispositivo, mentre Lg Display (Lgd) e Sharp forniranno i pannelli. I produttori che dovrebbero essere in grado di fornire da 4 a 5 milioni di unità al mese per tutto il 2013.

Per quanto riguarda la data di lancio però le voci non sono molto in accordo. Come avevamo recentemente riportato infatti, secondo Jeremy Horwitz di iLounge dovremo aspettare fino a ottobre. Le sue parole confermerebbero però le immagini che danno la nuova generazione di tablet molto più sottile.

"É ​​molto più piccolo di quanto si possa immaginare […] praticamente senza cornici a sinistra o a destra, con solo lo spazio sufficiente sopra e sotto lo schermo per contenere la fotocamera e gli elementi obbligatori come il tasto home –aveva infatti scritto Horwitz- Al di là di questo, è anche notevolmente più sottile tanto che si può dire che la quinta generazione di iPad sarà più piccola in tutte le dimensioni rispetto ai suoi predecessori".

Roberta De Carolis

Leggi anche:

- iPad 5 e iPad mini 2: in arrivo a marzo?

- iPad e iPhone: i nuovi modelli ad ottobre