Apple iTV: presto realtà?

apple iTV

Apple iTV sarà presto realtà. A confermarlo, pare, è la stessa azienda di assemblaggio dei device per conto di Apple, la ben nota Foxconn che, nel mese di maggio, lo ricordiamo, aveva smentito il progetto. Si tratta, in pratica, di uno schermo piatto che racchiude in sé tutte le funzionalità tipiche della Mela. L'unica differenza, le dimensioni.

Si vocifera, infatti, che il display possa misurare dai 46 ai 55 pollici. Mentre altre indiscrezioni parlano di una tv in grado di esaudire qualsiasi richiesta grazie ai gesti e ai comandi vocali di Siri. Inoltre, Apple starebbe per acquisire gli stabilimenti dell'azienda Loewe, dove si presume si produrrà la tanto attesa iTV.

Caratteristiche. Si tratta di una televisione che condividerà in streaming i contenuti di altri dispositivi della casa di Cupertino. Dagli iPad agli iPhone agli iPod Touch, ogni contenuto all'interno dei dispositivi sarà condiviso con la iTV. Il modulo Wi-Fi, inoltre, garantirà la navigazione in rete.

Queste funzionalità, sempre secondo voci di corridoio, saranno raccolte in un sistema operativo inedito che probabilmente verrà presentato al consueto appuntamento con il Worldwide Developers Conference di giugno 2013. Ancora nessuna indiscrezione riguardo l'ipotetica data di uscita. Presumibilmente, però, la fine del 2013 e l'inizio del 2014.

Tuttavia, da casa Apple non trapelano indiscrezioni. Solo recentemente il CEO Tim Cook aveva dichiarato che il settore tv costituisce per lui un “alto interesse”. Contrariamente al suo precedessore Steve Jobs, che considerava la iTV una specie di hobby, Cook potrebbe molto presto far diventare realtà un settore che lui stesso considera molto interessante.

Federica Vitale

Leggi anche:

- Apple TV: niente produzione. Arriva la smentita di Foxconn

- Apple: lo scioero di Foxconn per un iPhone 5 migliore

Cerca