iPad 4: questo illustre sconosciuto

iPad-4

Apple non finisce di stupire. Presentato in sordina dietro l'ombra dell'attesissimo protagonista, l'iPad Mini, iPad 4 fa il suo debutto sulla scena tra lo stupore di quanti, ancora oggi, si apprestavano ad acquistare un iPad 3.

Il tablet di quarta generazione vanta un display Retina da 9,7 pollici ed il nuovo chip Apple A6X, in grado di raggiungere le prestazioni della Cpu e della grafica fino a due volte superiori e veloci rispetto al predecessore A5X. La batteria non rappresenta una svolta con le sue canoniche 10 ore di autonomia in navigazione web. La fotocamera FaceTime HD e le prestazioni wireless ultraveloci fanno dell'iPad 4 un gioiello di tecnologia avanzata.

Ad accomunare il tablet classico alla versione mini è il WI Fi + Cellular, predisposto per accedere alle reti mobili più veloci del mondo. Questa versione verrà offerta ad un prezzo di vendita di 629 euro per il modello da 16GB, 729 per la versione 32GB e, infine, 829 per il 64GB.

Per chi al contrario volesse attendere il 2 novembre, il giorno del debutto in Italia, per la versione classica della normale evoluzione dell'iPad 3, sappia che il costo si aggirerà attorno ai 499 euro, 599 e 699 rispettivamente per 16GB, 32 GB e 64GB. La scelta del colore, invece, rimane tra bianco e nero.

Tuttavia, rimane un certo sconcerto e, forse, un po' di confusione da parte di quanti questo lancio proprio non se lo aspettavano. Una trovata pubblicitaria? Una sorpresa inattesa? O, semplicemente, l'iPad Mini aveva offuscato del tutto il debutto del tablet di quarta generazione? Fatto sta che gli utenti della rete hanno accolto con freddezza la notizia. E con un brivido quanti ancora stavano per concedersi alla versione dell'iPad 3.

Che ci sia in programma un iPad 5 per la prossima primavera come avanzato en passant dallo stesso Tim Cook?

Federica Vitale

Leggi anche:

- iPad Mini: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo tablet di Apple

Cerca