iPad 3: è già 'sold out' ancora prima dell'avvio delle vendite

ipad3 ufficiale

iPad 3, è già sold out. Possibile? Le vendite non sono ancora state aperte ma il nuovo tablet ha già fatto registrare il tutto esaurito. Nel mondo di Apple, dove l'incredibile diventa realtà, c'è anche questo. Cupertino infatti avrebbe già esaurito le proprie scorte di iPad prima ancora di avviare la commercializzazione in America, il prossimo 16 marzo.

Ciò significa che anche le consegne subiranno dei ritardi, tra l'altro già quantificati da Apple, che dal proprio sito indica che ci vorranno circa 2-3 settimane per completare le spedizioni della tavoletta.

E pensare che le vendite tra quattro giorni, il 16 marzo, saranno avviate negli Stati Uniti, Canada e in altri otto paesi. L'enorme richiesta giunta al quartier generale di Apple ha fatto sì che che le scorte iniziali si esaurissero ancor prima del previsto.

In pratica, sia gli Stati Uniti che in Canada la Apple non potrà dunque iniziare la spedizione degli ordini della prevendita prima del 19 marzo, con un ritardo di ben tre giorni rispetto all'avvio delle vendite negli Apple Store.

Intanto, nel resto del mondo, prima di noi saranno gli australiani a mettere le mani sul nuovo iPad 3, il 22 marzo, mentre in altri paesi tra cui Francia, Giappone, Germania, Svizzera e Regno Unito vi saranno notevoli ritardi nella spedizione, già segnalati e quantificati, come si legge sul Telegraph: circa tre settimane.

E in Italia? In teoria, l'iPad dovrebbe arrivare nei negozi il 23 marzo. In pratica, non resta che attendere qualche settimana per capire se anche le richieste del Bel Paese subiranno dei ritardi.

Francesca Mancuso

Cerca