Apple: doppia guerra dei brevetti contro Samsung e Motorola

Apple-Motorola

Apple contro Motorola e Samsung. Dopo le battaglie a suon di brevetti, contro i coreani e contro Google, Cupertino è in guerra anche con Motorola, per l'uso della tecnologia di Qualcomm negli Stati Uniti. Intanto Cupertino ha infatti avviato una nuova causa contro Samsung negli Stati Uniti per bloccare la vendita del Galaxy Nexus.

Sul fronte Motorola, secondo Apple, quest'ultimo avrebbe violato un contratto riguardante l'uso di una licenza di brevetto. Per questo ha chiesto alla Corte di procedere contro Motorola e insieme di far valere i propri crediti in Germania. Invece, Samsung sarebbe accusata di violare alcuni brevetti legati al Siri, alle chiamate rapide e all'evidenziazione delle parole.

Contro Motorola, in particolare, la Mela sostiene che i concorrenti starebbero usando illegalmente i chip baseband Qualcomm, come si legge su 9to5Mac. Nella sua querela, Apple ha inoltre chiesto al giudice di vietare a Motorola di citare in giudizio Apple per l'uso della tecnologia di Qualcomm: “Provvedimenti ingiuntivi permanenti di contenimento di Motorola e di sue consociate e affiliate, funzionari, direttori, agenti, dipendenti, agenti, licenziatari, successori, assegnatari, e di tutti coloro che agiscono di concerto con loro, di perseguire una procedura di infrazione dei brevetti contro Apple basata sull'uso di Apple di componenti di chip Qualcomm MDM6610”.

Dal canto suo, Motorola sostiene che l’ultimo nato di cas Apple, l'iPhone 4S infrangerebbe ben 4 dei suoi brevetti, utilizzati anche per iCloud.

Alla base delle controversie, vi sarebbe però anche una sorta di “vendetta” o risposta di Apple contro Motorola, che da tempo tenta di fermare le vendite di prodotti 3G di Apple in Germania. E non è tutto. Motorola è stata acquistata da Google. Quest'ultimo sembra intenzionato ad ottenere da Apple il 2,25 per cento per ogni iPhone venduto proprio in relazione ai brevetti “violati”.

Due contro uno, Motorola e Google, ormai una cosa sola, contro Apple.

Come finirà? Apple riuscirà ancora un volta a spuntarla o dovrà cedere parte dei suoi introiti ai competitors?

Francesca Mancuso

Cerca