Kindle Fire vs iPad: una lotta all'ultimo tablet

kindle fire_ipad

Non si placa la battaglia a suon di tablet tra Apple e Amazon. Tra l'iPad 2 (e presto iPad 3) e il Kindle Fire, presentato a New York lo scorso settembre.

La formica Amazon (si fa per dire!) sfida il gigante Apple con un tablet tascabile o quasi, con processore OMAP dual-core da 1.2GHz, RAM da 512 MB, 8 Giga di memoria interna e sistema operativo Android 2.1. Il tutto in un dispositivo da 7 pollici, particolarmente adatto alla lettura di e-book ma anche allo streaming di film, e soprattutto da 199 dollari.

Sarà stato forse il prezzo competitivo rispetto ai 499 dollari necessari per far proprio l'iPad 2 a far letteralmente volare il tablet di Amazon, prodotto dalla taiwanese Quanta Computer.

Nonostante, le vendite dell'iPad 2 non abbiano raggiunto le cifre stimate, per quest'anno si attende un vero e proprio boom da parte delle tavolette di Cupertino. Secondo le previsioni dell'analista Katy Huberty di Morgan Stanley, il 2012 di Apple sarà da record, con 190 milioni di iPhone e 80 milioni di iPad venduti.

Secondo i dati, fino ad ora solo l'8% dei consumatori americani ha un iPad ma il 27% prevede di acquistarne uno nel 2012. Si parla di oltre 81 milioni di iPad in tutto il mondo, di cui 52 milioni negli States.

Ma lo strapotere di Apple non pare aver scoraggiato Amazon, che con il suo economico ma potente Kindle Fire nell’ultimo trimestre 2011 ha venduto 5milioni e mezzo di tablet, oltre 1 milione in più rispetto alle previsioni.

Che ne pensa Apple? A Cupertino non sembrano essere molto preoccupati dell'avvento del nuovo tablet, anzi. La tavoletta targata Amazon potrebbe addirittura essere d'aiuto nella vendita di iPad nel lungo periodo, secondo un nuovo rapporto. Gli analisti di JP Morgan hanno incontrato il CEO di Apple, Tim Cook per discutere proprio dell'impatto a lungo termine dei prodotti Apple. E in una nota di JP Morgan si legge: "Crediamo che Apple non sia troppo preoccupata del basso prezzo dei concorrenti".

Ma sul Washington Post si leggono gli ultimi dati sulle vendite. Le cifre mostrano che l'iPad è ancora il leader del mercato dei tablet anche se le vendite sono state leggermente più basse del previsto. Secondo Tom Mainelli, Research Director di IDC "Amazon e Barnes&Noble hanno dato uno scossone al mercato dei tablet, e il loro successo contribuisce a dimostrare che esiste un forte interesse per le tavolette, anche al di là dei prodotti Apple".

Intanto, le ultime notizie apprese da DigiTimes, rivelano che la Apple si sta preparando al lancio dell'iPad 3, a marzo, per il quale ha avviato la produzione di circa 8 milioni di tablet, secondo quanto hanno rivelato fonti interne ai fornitori di Cupertino, Sharp, LG Display e Samsung.

E non è tutto. Mentre stiamo qui a parlare dell'iPad 3, alcune voci sembrano spingersi molto avanti, a ottobre, quando potrebbe giungere anche l'iPad 4.

Francesca Mancuso

Cerca