Walkman: nessun addio. La smentita di un portavoce Sony: "Resterà in commercio"

wlakman_primo

Nessun addio al Walkman: il blocco della produzione del noto lettore di musicassette prodotto dalla Sony riguarderà solo il Giappone. A riportare la notizia in queste ore è il Los Angeles Times, che smentisce agenzie di ieri, che avevano annunciato l'addio del vecchio lettore Sony.

Stando alle ultime indiscrezioni di un portavoce anonimo dell'azienda nipponica, infatti, "lo stop alla produzione per il noto lettore di audiocassette riguarderà solo il suo paese di origine", ovvero il Giappone.

Secondo quanto scrive il noto quotidiano statuinitense, i motivi dell'addio al Walkman in terra nipponica "ancora non sono chiari". Tuttavia, il musicassette di sempre "continuerà ad essere venduto nel resto del mondo, compresi gli Stati Uniti".

Al momento l'unico modello 'vecchio stile' in commercio negli States, considerando che la Sony chiama walkman anche i nuovi lettori digitali, è il 'Walkman Meteo Radio / Cassette Player', al prezzo di 29.99 dollari, pubblicizzato con uno slogan che rivanga il passato: "Potete usarlo per godere della vostra vecchia collezione di cassette".

Il portavoce della Sony sottolinea infine come "non ci sia mai stato un piano marketing per tagliare il walkman dal mercato Usa".

Augusto Rubei

Cerca