×

Errore

Error the gallery with an id of: 202 is not published

Tentsile Stingray: quando la tenda da campeggio diventa una casa sull'albero

Tentsile cover

Pronti per le vacanze ma indecisi ancora sulla tenda da portare in campeggio? A offrire la soluzione è stato un inventore britannico, Alex Shirley-Smith, che ha creato Tentsile, a metà tra casa sull'albero e tenda da campeggio.

Una chicca per chi ama passare le vacanze all'aria aperta, magari senza una meta già stabilita ma spostandosi e fermandosi una volta trovato un posto adatto. Basta trovare un luogo con tre punti di ancoraggio e fissare la tenda-amaca che rimarrà sospesa per aria.

Una buona soluzione per chi ha paura degli eventuali “abitanti” dell'area, che strisciano o che si muovono sul terreno. Ma non solo. Una tenda a mezz'aria offre panorami mozzafiato e protegge dall'acqua in caso di pioggia e soprattutto dal fango.

Il sistema Tentsile è stato concepito da Shirley-Smith nel 2010 e, dopo che il concept ha fatto il giro del web, nel 2012, la società ha assunto un altro designer, Kirk Kirchev. Il team si è messo al lavoro su 14 prototipi prima di rilasciare il primo modello di produzione, la Stingray Tree Tent alla fine dello scorso anno.

Le caratteristiche. La Tentsile Stingray può ospitare 3 persone, misura 4,6 metri per lato e in altezza si estende per 110 cm. Può sopportare un carico massimo di 400 kg anche se pesa appena 8 chili. È una vera e propria amaca tripla.

La Stingray è dotata di una sorta di rete per riparare dagli insetti, una zanziariera che permette all'aria fresca di entrare.

Ecco alcune immagini:

La tenda è disponibile sul sito Tentsile in vari colori e il costo è di circa 550 euro.

Francesca Mancuso

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

LEGGI anche:

Le 15 case più strane del mondo

Gli 8 edifici a forma di disco volante

Cerca