Marte, la missione (simulata) comincia dallo Utah

utah marte

Mars Desert Research Station (MDRS), Utah: tutto pronto per una nuova missione simulata su Marte.

Proprio come ai tempi della Mars500, qui nella stazione scientifica americana che riproduce le condizioni abitative del Pianeta Rosso, l'equipaggio del Crew133 formato da 6 esperti dell'Università del Nord Dakota indosserà tute spaziali e caschi, stivali e bombole d'ossigeno, provando a utilizzare dispositivi radio e ATV.

Il tutto in uno dei luoghi più remoti e inospitali della Terra, il deserto dello Utah, non molto distante dalla cittadina di Hanksville, fino al 19 gennaio.

In un habitat molto piccolo e con pochissima acqua a disposizione, gli studiosi eseguiranno una serie di esperimenti, monitorando il proprio corpo ed eseguendo particolari esercizi fisici.

comandante crock

Sarà la giornalista Elizabeth Howell a tenere nota di tutto ciò che accadrà nella stazione scientifica, offrendo a tutti i curiosi la possibilità di un contatto diretto su Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., su twitter @howellspace, SPACE.com oppure @Spacedotcom.

Germana Carillo

Foto: space.com

Seguici su Facebook, Twitter e Google+

Leggi anche:

- Mars 500: ecco la missione simulata su Marte

Cerca