Web Index: l'Italia è al 23esimo posto

web index

Che impatto ha il web sulla popolazione dei singoli stati del mondo? A stabilirlo è il Web Index, la classifica stilata dalla fondazione di Tim Berners-Lee. Con grande sorpresa, è emerso che non è l'America il paese in cui il web la fa da padrone, ma è la Svezia, seguita da Stati Uniti e Gran Bretagna.

Tra i 61 paesi, l'Italia si è posizionata al 23esimo posto. Tra i parametri di valutazione cui sono stati sottoposti gli stati vi erano l'impatto politico, sociale ed economico del web, ma anche il grado di censure, la disponibilità di infrastrutture di comunicazione, le leggi e la regolamentazione dei singoli stati. E la Svezia ha superato tutti gli altri. In generale dallo studio è emerso che solo una persona su tre utilizza il web a livello globale e meno di uno su sei in Africa.

web index1

Tra i fattori limitanti vanno sicuramente considerati la censura imposta da alcuni governi e i prezzi della banda larga, ancora troppo alti al punto da diventare una barriere per l'accesso a internet universale.

Questa la top ten:

SveziaStati UnitiRegno UnitoCanadaFinlandiaSvizzeraNuova ZelandaAustraliaNorvegiaIrlanda

Ed ecco le ultime 10 in classificate (dall'ultima):

YemenZimbabweBurkina FasoBeninEthiopiaNamibiaBangladeshMaliCameroonNepal

A margine della presentazione dei risultati, questo è stato il commento di Sir Tim Berners-Lee, padre del www: "L'indice Web è stato creato per misurare lo stato del web in tutto il mondo. Ogni paese potrà vedere non solo dove si è classificato rispetto agli altri, ma anche ciò che la Wide Web Foundation pensa che si debba fare per migliorare."

Non si tratta dunque solo di una classifica che distingue migliori e peggiori, ma grazie alle indicazioni fornite dalla fondazione sarà possibile per i singoli paesi scoprire cosa va e cosa va invece migliorato. Ma di una cosa Tim Berners Lee è sicuro. Gli alti costi della connettività fermano miliardi di persone, escludendole di fatto del diritto alla conoscenza e alla partecipazione.

Francesca Mancuso

Qui la lista completa dei paesi del Web Index

Cerca