Facebook Deals: sconti per gli acquisti sul social network

facebook_deals

Impazza la mania degli sconti. Sulla scia del successo riscosso da Groupon, il sito internet che raccoglie le migliori offerte divise per città e per genere, anche Facebook sta cavalcando l'onda, lanciando la propria pagina di sconti.

Si chiama Facebook Deals, e anche se al momento è attiva solo in poche città americane, si è già rivelata un successo. Solo gli abitanti di San Francisco, San Diego, Atlanta, Dallas e Austin potranno usufruire dei vantaggi resi disponibili dalla pagina. Tuttavia, la finalità di Facebook è differente da quella prettamente commerciale di Groupon. Il noto social network infatti apre la strada al futuro degli acquisti, rendendoli più simili a sé stesso, ossia 'social'.

Come? Per prima cosa, tutti i deals proposti saranno fruibili in compagnia di amici. Ma non solo. Oltre agli sconti, fruibili attraverso una sorta di check-in fatto online per il negozio interessato, Facebook Deals offrirà anche prodotti e servizi altrimenti non disponibili, come pass per i backstage di concerti, tour guidati in aree riservate, ingressi gratuiti in zone non aperte al pubblico.

Ma come si pagherà? La moneta sarà ancora una volta costituita dai Facebook Credits, utilizzati già per l'acquisto di applicazioni e per i giochi. Dopo la pagina dedicata ai giornalisti, il social network strizza l'occhio anche ai consumatori. Anche il futuro del commercio online passerà per Facebook, o forse è già cosi.

Francesca Mancuso

Cerca