Venezia: tour virtuale della città grazie a Seat

venezia

Non si potrà cogliere l'atmosfera romantica che solo le strade di Venezia sono in grado di ricreare, ma non serviranno neanche gli stivaloni contro l'acqua alta. Grazie ad un nuovo servizio offerto da Seat Pagine Gialle, la città potrà essere visitata 'virtualmente' collegandosi al sito Veniceconnected.com.

Sul portale turistico della Serenissima, infatti, oltre alle varie informazioni utili a chi ha intenzione di visitare la città, è presente anche una sorta di Street View, che offre all'utente la possibilità di muoversi all'interno di Venezia. Laddove Google non è riuscito, forse a causa delle difficoltà di gironzolare per la città della laguna con la celebre automobile, è dunque intervenuta Seat con Tuttocittà.

Il funzionamento è semplice. Basta posizionare l'icona con l'omino verde sulla cartina a destra della pagina. Qualche istante e apparirà a fianco il luogo selezionato. Ma oltre al tour per le strade, o meglio, i calli, il sito offre anche la possibilità di visitare oltre a Palazzo Ducale i più noti musei veneziani: Ca' Rezzonico, Ca' Pesaro, la Torre dell'Orologio e il museo di Storia Naturale.

Non sarà come addentrarsi 'live' all'interno della suggestiva Venezia ma almeno è gratuito e immediato. Forse un incentivo in più a visitare una delle città più belle del mondo.

Francesca Mancuso

Cerca