A Londra il grattacielo ha 'sciolto' una Jaguar

grattacielo londra

Un grattacielo della City di Londra, soprannominato Walkie Talkie, riflette la luce del sole in modo così intenso da aver causato ingenti danni ad una Jaguar parcheggiata proprio sotto al suo ingresso. Si tratta di un edificio di Fenchurch Street, alto 160 metri e disegnato dall'architetto Rafal Vinoly.

È una struttura ancora in costruzione e sarà ultimata solo nel 2014. Il suo costo ammonta a 200 milioni di euro. I piani superiori, dunque, per la loro larghezza e forma insolita, daranno l'impressione di rottura nella skyline di Londra. Tuttavia, è proprio la configurazione del grattacielo a riflettere una luce ultra-luminosa sulle strade sottostanti.

Martin Lindsay, direttore di una società di piastrelle, si è detto sconvolto nel vedere i pannelli deformati lungo il lato della Jaguar XJ. Il signor Lindsay, infatti, aveva parcheggiato la sua auto alle 12:45 dello scorso giovedì pomeriggio. La sorpresa è stata quella di ritornare un'ora dopo e percepire un forte odore di plastica bruciata. Il sole aveva in pratica danneggiato il lunotto ed altri componenti di metallo.

jaguar sciolta

L'edificio, ora denominato Scorchie Walkie, dopo aver “debuttato” deformando la Jaguar del signor Lindsay, ha continuato ad accecare i passanti, i quali devono ormai ripararsi gli occhi passando nei paraggi. Inoltre, ha gravemente danneggiato anche un furgone parcheggiato nelle vicinanze. Quest'ultimo di proprietà di Eddie Cannon, un ingegnere tecnico, il quale ha affermato che anche il suo furgoncino aveva subito alcuni danni. “Il furgone sembra un disastro totale; un po' di plastica sul lato sinistro e tutta quella sul cruscotto si è sciolta”, ha raccontato. “Quando sono arrivato nel furgone c'era una luce davvero strana. Vorrei sapere che effetto sta avendo sulle persone a piedi lungo la strada”.

Gli sviluppatori e ingegneri del Joint Land Securities e di Canary Wharf stanno esaminando l'incidente. Nel frattempo, si è deciso di prendere alcuni provvedimenti sospendendo il parcheggio auto nella zona.

Federica Vitale

Leggi anche:

- I 15 grattacieli più green del mondo

- Dal grattacielo al "grattamare": un EMpire State Building negli abissi

Cerca