possibile_esopianeta

Una nuova ricerca ha confermato la presenza di alcuni esopianeti orbitanti al contrario. I risultati di tale studio sono stati esposti da Andrew Collier Cameron dell'Università di St. Andrews, in Scozia, durante una presentazione tenutasi il 13 aprile scorso alla Royal Astronomical Society's National Astronomy Meeting.

delfini_mercurio

Livelli di mercurio troppo alti nel sangue per i residenti di Taiji, nella parte Sud-occidentale del Giappone. E la colpa sarebbe dell'eccessivo consumo di carne di delfino e di balena. Il villaggio, già noto per essere stato rappresentato nel documentario premio Oscar "The Cove", vive di questo tipo di caccia.

macchina_tempo

Viaggiare nel tempo ha appassionato da sempre grandi e piccoli. Dal mondo della finzione cinematografica a quello delle scienze e della cosmologia, chiunque si è interrogato sulla possibilità dell'esistenza di una "quarta dimensione", in grado di farci spostare non solo su un piano spaziale, ma anche su quello temporale.

themis_24

Per la prima volta gli astronomi sono riusciti a identificare delle componenti organiche presenti su di un asteroide. Questa scoperta ha un'importanza cruciale, perché sostituisce la teoria secondo la quale le comete e gli asteroidi che, circa quattro miliardi di anni fa si scontrarono con la Terra, "contaminarono" il pianeta con molecole di acqua e di carbonio, entrambi fondamentali per qualsiasi forma di vita.

immagine

L'uomo di Neandertal è ancora dentro di noi. É quanto emerge dalla ricostruzione del 60% del suo genoma, che è stato successivamente confrontato col genoma di 5 individui di diversa etnia: un cinese, un francese, un abitante della Papua Nuova Guinea, uno dell'Africa del Sud e uno dell'Africa Occidentale. La sorprendente notizia, riportata dalla rivista Science, è che nei tre individui non africani sono stati rinvenuti geni di Neandertal, mentre nel genoma dei due africani non ve ne era traccia.

immagine

Lo scarico illegale di idrocarburi nella acque del mare è un pronblema quantomai attuale, anche alla luce del disastro avvenuto al largo delle coste del Messico, la marea nera. A tutela dell'ecosistema marino e delle coste, l'Agenzia Spaziale Italiana, in collaborazione con altri partner, ha dato il via a PRIMI, il Progetto pilota inquinamento marino da idrocarburi (PRIMI).

generazioni_a_confronto

Un nuovo vaccino contro il morbo di Alzheimer, sviluppato dalla società austriaca Affiris, sarà presto testato in sei paesi europei. Circa 420 pazienti saranno reclutati per partecipare a sperimentazioni cliniche in Austria, Croazia, Repubblica Ceca, Francia, Germania e Slovacchia.

oceani_e_mari

La CO2 acidifica gli oceani progressivamente, ad una velocità che non ha paragoni con il passato, e se tali emissioni non verranno controllate dall’uomo in qualche modo, il tasso di acidità continuerà a crescere: è quello che emerge da uno studio del National Research Council degli Stati Uniti. Non sono ancora note le conseguenze a lungo termine di tale fenomeno, ma ci si aspetta con un certo grado di confidenza che molti ecosistemi ne risentiranno.

Pagina 414 di 426

Cerca