Il 19 settembre in tutto il mondo si celebra la #luna

luna a barchetta

Una notte interamente dedicata a lei, la luna. Sabato 19 settembre il nostro satellite naturale sarà al centro dell'attenzione a livello mondiale. Sarà infatti la notte internazionale dedicata alla luna, la International Observe the Moon Night.

Tante le manifestazioni che avranno luogo in tutto il mondo. Osservazioni, incontri, conferenze ma anche musica e poesia che avranno un denominatore comune: celebrare la luna e conoscerla un po' di più, scoprendo cose che non sapevamo sulla sua origine e sulle sue caratteristiche fisiche, le missioni spaziali passate e future, i miti ad essa legati e le diverse espressioni artistiche ispirate al nostro satellite naturale.

Questo e molto altro rientrano nell'International Observe the Moon Night (InOMN), ormai un appuntamento annuale, sponsorizzato dalla Nasa e promosso da altre organizzazioni, enti di ricerca, associazioni, scienziati.

“Tutti sulla Terra sono invitati a partecipare alla celebrazione creando o partecipando a un evento dell'InOMN, riunendosi un giorno all'anno per guardare e conoscere la luna” si legge sul sito ufficiale.

Gli appuntamenti. Si comincia già questa sera, 18 settembre, con

Cosa vedremo quella sera? Se le nuvole non guasteranno la festa, nel cielo troveremo una grosso spicchio di luna. Il nostro satellite il 19 settembre sarà vicino al Primo Quarto, fase che raggiungerà circa di due giorni dopo. Il suo volto sarà illuminato dal sole per il 35%.

Eventi in Italia. Nel nostro paese, l'International Observe the Moon Night è promosso dalll'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e dall'Unione Astrofili Italiani (Uai).

Si comincia già la sera del 18 settembre con “Serata....al Quarto di Luna: Solstizi, Equinozi, e il ritmo regolare delle Stagioni” a Rocca di Papa (Roma). Domani sarà la volta del MoonWatch Party al Parco degli acquedotti di Roma. A Palermo invece il Planetario di Villa Filippina organizza per l'occasione visite al Planetario e al museo astronomico e osservazioni ai telescopi dedicate a grandi e piccoli.

Eclissi di superluna. Una festa che anticipa di qualche giorno uno degli eventi astronomici più attesi dell'anno. L'eclissi totale di luna a del 28 settembre che sarà visibile anche dall'Italia. Sarà un'eclissi speciale visto che la luna quella notte si troverà alla distanza minima dalla Terra per il 2015.

Per conoscere l'evento più vicino a te, clicca qui

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Il cielo di settembre con l'eclissi e la superluna rossa

Eclissi di luna: i misteri della tetrade, ovvero le 'quattro lune di sangue'

Tags: ,

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico