#Eclissi totale di #luna: come osservarla sul web

eclissi luna rossa 8 ottobre

Ormai è questione di minuti. La luna sarà del tutto nascosta dall'ombra della Terra a partire da mezzogiorno. Oggi, 8 ottobre, si verificherà la seconda eclissi totale di luna della tetrade. La prima risale al 15 aprile del 2014, mentre le altre due saranno ad aprile e settembre del 2015. Ecco come fare per osservarla.

Purtroppo dall'Italia la luna rossa sarà impossibile da vedere. Ad ammirarla saranno le popolazioni che vivono nella parte Nord-Occidentale degli Usa e del Canada, le isole del Pacifico e l'Australia orientale. Altra storia per chi vive nel continente asiatico e in quello americano, dove l'eclissi sarà parziale.

Cosa accade durante un'eclissi totale di luna? Il nostro satellite, nella sua fase di plenilunio, si trova esattamente allineato con la Terra e il Sole e viene oscurato proprio dall'ombra terrestre. In una prima fase, la Luna attraversa la penombra, poi passa nell'ombra e infine, dopo esserne uscita, rientra di nuovo nell'area penombrale.

eclissi luna schema

L'immagine che segue mostra invece le varie fasi dell'eclissi, dal parziale al totale oscuramento fino alla suggestiva colorazione rossastra provocata dalla rifrazione dei raggi solari che attraversano l'atmosfera della Terra.

schema eclissi

Foto: Wiki

Come fare a seguire l'evento dall'Italia? Sarà possibile farlo solo online, in streaming su VirtualTelescope. Il prossimo appuntamento invece sarà il 28 settembre 2015, quando l'ultima delle “quattro lune di sangue” sarà parzialmente visibile.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Eclissi di luna: i misteri della tetrade, ovvero le 'quattro lune di sangue'

Prima eclissi di luna della tetrade: le immagini dal mondo

L'8 ottobre la seconda #eclissi totale di #luna della #tetrade

Cerca