Nuovo meteorite si schianta in Russia. Il video

meteorite 2014

Un'esplosione nel cielo. Probabilmente causata da un meteorite. Un evento che ha lasciato i residenti della città di Murmansk, nel nord della Russia, davvero molto spaventati. Inevitabile è stato il richiamo alla memoria di quel 15 febbraio 2013, quando un altro bolide sfiorò i cieli di Chelyabinsk, negli Urali.

Erano le 02.10 di notte (ora locale) quando una telecamera installata su di un veicolo ha registrato il momento in cui un bagliore molto forte e bluastro è apparso nel cielo, nella notte tra lo scorso venerdì e sabato. In Russia, molte automobili sono provviste di telecamere sul cruscotto per documentare i possibili incidenti stradali ed altre infrazioni lungo la strada.

Ciò rende più probabile che determinati fenomeni transitori, come i flash delle meteore, vengano catturati dai video. Ed è questo il motivo che spiegherebbe perché, in casi del genere, si è pronti a riprendere il fenomeno, seppur alla guida della propria auto.

meteorite-in-Russia

Secondo l'emittente Russia Today, le autorità non hanno confermato se i frammenti potrebbero aver colpito la terra; mentre i servizi di emergenza hanno riferito di notizie riguardo danni e ferimenti legati all'incidente. Poiché non ci sono conferme sulla collisione di alcuni frammenti sul suolo terrestre, il bolide è stato definito per il momento “meteora” e non un meteorite.

Al momento del fenomeno avvenuto a Chelyabinsk, i residenti della città hanno assistito stupiti ad un illuminarsi quasi istantaneo del cielo notturno. Ripresa da molte fotocamere, l'esplosione della meteora ha fatto frantumare i vetri di molte finestre e la luce ultravioletta generata era così intensa che diverse persone hanno subito ustioni cutanee. E uno dei pezzi di meteorite fu poi ritrovato in un lago.

Cerca