Marte: nelle foto della Nasa le tracce dei rover

foto rover Marte

Vedete il puntino nell'angolo in basso a sinistra di questa immagine di Marte? Si tratta di tecnologia aliena, la nostra! Il Nasa Mars Reconnaissance Orbiter (MRO) ha scattato questa immagine del Bonneville Crater, vicino a dove il rover Spirit, una delle due stazioni geologiche itineranti della Nasa, atterrò nel gennaio 2004.

L’immagine è stata catturata dalla fotocamera HiRISE (High Resolution Imaging Science Experiment) dell’MRO. Dopo sei anni di studi, Spirit ha ceduto al rigido clima del Pianeta Rosso, mentre il “fratello” Opportunity è ancora al lavoro, sul lato opposto del pianeta.

Ad agosto Opportunity verrà affiancato dal nuovo rover Curiosity, che valuterà se Marte è un pianeta idoneo allo sviluppo della vita. Nella foto, scattata il 29 gennaio scorso, è visibile il lander (modulo di atterraggio) di Spirit, a sud-ovest del cratere Bonneville. Spirit si sganciò dalla piattaforma a tre petali per esplorare una serie di colline a circa due miglia ad est.

La fotografia qui sopra fa parte di una serie di altre immagini volte a monitorare il ghiaccio nel sito di atterraggio del rover Phoenix. II lander e l’involucro posteriore sono ben visibili, mentre il paracadute e l'alone scuro intorno al lander sono stati ricoperti dalla polvere. Nel precedente anno marziano - il nostro 2010 - lo scenario era praticamente lo stesso.

Antonino Neri

Cerca