Una sonda Nasa ci mostra la Luna in HD

luna_hd

È come vedere la Luna in alta definizione. Il team che sta seguendo la missione del Lunar Reconnaissance Orbiter - la sonda Nasa in orbita attorno al nostro satellite che scatta immagini ed effettua misurazioni ad alta precisione - ha realizzato una nuova mappa topografica che copre quasi tutta la Luna.

La Wide Angel Camera ed il Lunar Orbiter Laser Altimeter a bordo della sonda - che è gestita dal Goddard Space Flight Center della NASA - consentono un livello di dettaglio di 100 metri per pixel. Come spiega il sito Media Inaf, le immagini sono state elaborate e montate all’Arizona State Universityy, e diversi gruppi di ricerca stanno già utilizzando la mappa per studiare le forme e le pendenze della superficie lunare.

Dati che, oltre a spiegare le deformazioni sul nostro satellite (provocate da meteoriti e dall’attività vulcanica), sono utili per progettare le missioni future, poiché rivelano i punti di discesa migliori e le aree di maggiore interesse scientifico. La mappa è stata assemblata grazie alle immagini e alle misurazioni del primo anno di attività, e nei prossimi mesi ne verrà realizzata una ancora più completa: aggiungendo i dati del secondo anno, infatti, si potrà rispondere agli interrogativi ancora in sospeso ed accrescere ancora di più il livello di precisione.

Questa nuova visione topografica della Luna - ha spiegato Mark Robinson, principal investigator del LROC (Lunar Reconnaissance Orbiter Camera) - fornisce l’insieme di dati che gli scienziati lunari aspettavano fin dall'epoca dell’Apollo. Adesso possiamo determinare le pendenze di tutte le principali superfici geologiche della Luna con una scala di 100 metri e le deformazioni della crosta, possiamo capire meglio la meccanica degli impatti dei crateri e la natura delle attività vulcaniche e pianificare le prossime missioni - robotiche e umane - sulla Luna".

Antonino Neri

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico