Paolo Nespoli: le immagini dell'Iss dallo spazio

iss1

L’evento aveva dell’eccezionale e la Nasa aveva promesso di rendere pubbliche le immagini quanto prima. Lo ha fatto da poche ore e noi non abbiamo più dubbi. Era la prima volta che la Soyuz si allontanava dalla Stazione Spaziale Internazionale mentre, contemporaneamente, era agganciato uno Space Shuttle.

Le immagini sono state scattate dal nostro Paolo Nespoli il 23 maggio scorso, ossia il giorno del suo rientro dalla missione di lungo termine a bordo della Iss che lo ha visto soggiornare per ben 159 giorni. Dopo il distacco dalla stazione orbitante, grazie a delle apposite manovre del comandante della navicella russa Dmitry Kondratyev, Nespoli è riuscito a catturare alcune prospettive dello shuttle Endeavour, come mai lo avevamo visto prima.

Nelle foto non è difficile distinguere la struttura a pannelli solari della Iss e, sullo sfondo, il nostro pianeta. Mentre piccolo, rispetto alla costruzione, compare Endeavour. “Ero molto attento perché per raggiungere il modulo abitabile della navetta ho dovuto spostarmi dal mio sedile e passare sopra il comandante, con soli 30 centimetri di margine”, con queste parole Nespoli ha spiegato come lo scattare queste fotografie sia stata un’avventura pressoché “acrobatica”.

Le immagini chiudono quello che era un appuntamento giornaliero con le meravigliose immagini di Nespoli pubblicate su Twitter. Un album dei ricordi che si chiude con la straordinarietà della storia.

Federica Vitale

Leggi tutte le notizie su Paolo Nespoli.

Credits: Nasa.

Cerca