Yuri Gagarin: anche Google e YouTube celebrano il primo uomo nello spazio

doodle_gagarin

Non poteva che essere dedicato a Yuri Gagarin il Google Doodle di oggi. Come sappiamo, il 12 aprile 1961 il cosmonauta russo fu il primo uomo a volare nello spazio. Fu un viaggio brevissimo ma bastò ad aprire la strada ad una conoscenza più approfondita dell'universo.

Numerose sono state le iniziative per celebrare il 50esimo anniversario del primo viaggio umano nei cieli: dal nome di Gagarin associato all'ultima Soyuz inviata sull'Iss al Doodle. L'omaggio di Mountain View al giovane che per primo, a soli 27 anni, guardò la Terra dall'alto, è un doodle che raffigura un'astronauta con lo sguardo rivolto al cielo. Anche YouTube gli ha dedicato il proprio logo, insieme ad un canale dedicato, First Orbit, dove è possibile vedere i video del volo di Gagarin.

Due sono le versioni del doodle, una statica e un'altra in cui il razzo che portò in orbita la navicella Vostok I parte dalla rampa della base di Baikonur. Un omaggio dovuto al Cristoforo Colombo dello spazio, al ragazzo che incantò il mondo con le sue parole: "La Terra è blu. Che meraviglia. È incredibile".

Francesca Mancuso

Cerca