Scoperta la proteina che uccide i tumori

proteine

Scoperta una proteina che uccide i tumori. l'epilogo dei risultati di numerosi esperimenti avviati da un team di ricercatori australiani e britannici, pubblicati nell'ultimo numero della rivista 'Nature', in cui è stata individuata la perforina, una proteina-killer "in grado di distruggere le cellule cancerogene dall'interno". Una novità scientifica che apre nuove strade nella lotta contro i tumori, "ma anche contro malaria e diabete".

Le osservazioni, iniziate anni fa dal premio Nobel Jules Bordet, sono durate circa 10 anni e grazie allutilizzo dei microscopi del Birbeck College di Londra, gli scienziati hanno potuto studiare ogni piccola sfaccettatura della perforina: com'è composta e come funziona.

Il coordinatore del progetto, James Whisstock, dell'Universita' di Monash a Melbourne, spiega che "la proteina-killer prende di mira le cellule colpite da virus o trasformate in cellule cancerogene e permette l'ingresso di enzimi tossici che le uccidono dall'interno".

"La perforina - aggiunge l'esperto - e' l'arma del nostro corpo che fa pulizia. Senza di essa il nostro sistema immunitario non puo' distruggere queste cellule".

Già lo scorso luglio, sulle pagine del Journal of Clinical Investigation, era stata pubblicata una ricerca che citava la scoperta della 'semaforina', un'altra proteina vigile del cancro, così chiamata perché come un semaforo da il via ad una cellula malata per produrre metastasi.

Augusto Rubei

Cerca