cielo_notturno

In occasione della cosiddetta Giornata della Terra del 22 aprile 2011 si è svolto il 2° concorso internazionale ‘Earth and Sky’, aperto a fotografi di tutte le età in qualsiasi parte del mondo. Il concorso, organizzato nell'ambito di due progetti di educazione all'astronomia denominati ‘The World at Night’ (TWAN) e ‘Global Astronomy Month’, ha premiato le 10 immagini più significative in merito ai due temi proposti: "Bellezza del cielo notturno" e "Contro le luci", rispettivamente finalizzati a "mostrare la bellezza e l'importanza del cielo stellato, o comunicare la gravità del problema dell'inquinamento luminoso".

calamaro_iss

Un habitat esotico dal punto di vista del calamaro, che risulta un ospite insolito dal punto di vista dell’equipaggio: parliamo della missione spaziale dello shuttle Endeavour, partita il 16 Maggio dal Kennedy Space Center alla volta della Stazione Spaziale Internazionale, che a bordo, oltre a 6 uomini, ospita vari batteri e microrganismi, ma soprattutto un calamaro, per l’esattezza un esemplare di Sepiola Atlantica.

pesce_pianto

Forse non vi sorprenderà troppo l’idea che alcune specie di pesci producano suoni e rumori e li diffondano negli abissi marini, ma scoprire addirittura che ce n’è una che capace di piangere come un bambino capriccioso non può lasciarvi indifferenti.

etna

L'Etna è tornato a farsi sentire. Due giorni fa, infatti, la sua attività vulcanica ha subito un'accelerazione, mostrando ai catanesi il solito spettacolo pirotecnico. Ma secondo un recente studio, pubblicato sulla rivista internazionale Earth and Planetary Science Letters con il titolo di 'Continental margin large scale instability controlling the flank sliding of Etna volcano', l'Etna potrebbe avere un'origine sottomarina, e ciò andrebbe a collegarsi con un altro fenomeno: lo scivolamento nel mare del fianco orientale del vulcano.

terremoto_spagna

E se i romani tornano nella capitale dopo lo scampato pericolo di ieri, il dramma del terremoto ha solo deviato di qualche centinaio di chilometri il suo viaggio. Succede a Lorca, in Spagna, nella regione della Murcia. Un sisma del 4.5 grado di magnitudo è stato seguito da un’ulteriore e più forte scossa di 5.3 gradi. Entrambe nel tardo pomeriggio di mercoledì, quell’11 maggio che ha diviso la città eterna. Le scosse hanno provocato crolli nelle case e ingenti danni alle automobili e agli edifici. Purtroppo si contano anche vittime e sfollati.

calamaro

Era l’agosto del 2010 quando sotto l’azzurro mare di Portofino un esperto subacqueo, Simone Ulzega, fotografava nella Secca dell'Isuela un oggetto misterioso che tanto ha incuriosito e forse anche un po’ spaventato l’Italia intera. A un anno di distanza, però, quello stesso oggetto perde improvvisamente tutto l’alone di mistero e si rivela essere semplicemente…un uovo di calamaro.

Pagina 50 di 62

Cerca