Scoperto il ragno più grande del Medio Oriente

Cerbalus Aravensis

Il team di ricerca del dipartimento di biologia dell’università di Haifa-Oranim ha scoperto una nuova specie di ragno nella regione di Arava, nel sud di Israele. L’esemplare è il più grande mai visto nel Medio Oriente e vive nella sabbia delle dune di Samar.

Il ragno appartiene alla famiglia dei Cerbalus ed è stato ribattezzato Cerbalus aravensis. Per ora si sa che è un animale prevalentemente notturno, attivo nei mesi più caldi, e scava cunicoli sotterranei nei quali vive. Ma la sua caratteristica principale è la lunghezza delle zampe, che possono raggiungere i 14 cm. Questo lo rende il più grande ragno conosciuto nel Medio Oriente.

La gioia della scoperta si è subito mescolata alla preoccupazione per le condizioni dell’habitat dell’animale. Come dichiarato a ScienceDaily dal dottor Shanas, a capo della squadra di ricerca, “questa scoperta dimostra quanto ancora ci sia da scoprire tra le dune di Samar, e quante specie animali potremmo non conoscere mai se non preserviamo il loro habitat”.

Le dune di Samar infatti sono le ultime dune di sabbia rimaste nel sud del territorio israeliano. Estese in passato fino a 7 km2 oggi, a causa delle bonifiche e delle cave per l’estrazione della sabbia, si sono ridotte a soli 3 km2. L’amministrazione israeliana intende proseguire i progetti minerari nella regione, e ciò mette seriamente a rischio le possibilità di sopravvivenza del nuovo super ragno.

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico