Ecco il cane più intelligente del mondo: conosce il linguaggio umano

chaser

Può un cane ricordare il nome degli oggetti? E quanti? Otre mille. La curiosa scoperta si deve a due psicologi del Wofford College di Spartanburg, Alliston Reid e John Pilley. I due hanno voluto verificare i limiti della memoria del loro border collie, Chaser, insegnandogli i nomi di alcuni giocattoli per un periodo di tre anni.

Così, hanno capito che 1022 è il numero massimo di oggetti che l'animale era in grado di memorizzare. Per mettere alla prova le abilità di Chaser, i due ricercatori statunitensi l'hanno sottoposta a 838 test, nel corso dei quali il cane ha dovuto ritrovare l'oggetto nominato all’interno di in un gruppo di venti cose.

Durante la sperimentazione "l'animale non ha mai totalizzato un punteggio inferiore ai diciotto oggetti riconosciuti", hanno osservato i due esperti. Inoltre le sono stati insegnati tre differenti comandi: zampa, naso (doveva solo toccare l'oggetto con la parte del corpo indicata) e porta.

"Un cane è in grado di ricordare e distinguere le parole", ha detto allora Reid a margine del lavoro svolto. "Con questo non vogliamo dire che sia capace di apprendere il linguaggio allo stesso modo dei bambini, ma soltanto che è capace di imparare più parole di quanto si è finora creduto".

Tuttavia, ciò che Chaser ama di più fare è giocare con 'Blue', una pallina che insegue da una parte all'altra parte della casa. L'ultimo record di questo tipo era stato di 200 parole memorizzate da un altro border collie studiato del Max Planck Institute di Lipsia, in Germania.

Francesca Mancuso

Cerca