energia_aria_liquida

In una zona industriale nella cittadina di Slough, nel Regno Unito, su campi di impianti a biomassa da 100 megawatt della Scottish and Southern Energy, c’è un piccolo gruppo di container ed un serbatoio di azoto liquido bianco scintillante nascosto in un angolo del sito. Qui Rob Morgan, capo ingegnere della Highview Power Storage di Londra, ed i suoi colleghi stanno gestendo un impianto pilota concepito per immagazzinare energia potenziale sotto forma di aria liquida.

specchio_solare

Entra in funzione il prototipo del più grande specchio solare. Clima desertico, poche piogge e temperature elevate per molti mesi all’anno: il mese più freddo è gennaio nel quale si registrano mediamente dai 6 ai 18 gradi, il mese più caldo è luglio, con medie che vanno dai 27 ai 41 gradi centigradi. Queste sono le condizioni meteorologiche abituali per la città di Phoenix, capitale dello Stato dell’Arizona, una delle cinque città più grandi degli Stati Uniti e nella quale hanno sede alcune delle più grandi multinazionali, come ad esempio Boeing, Motorola e Honeywell.

luce

Otteniamo abitualmente elettricità dalla luce del Sole, attraverso le celle fotovoltaiche, così come la generiamo attraverso sistemi termoelettrici, che sfruttano una proprietà fisica grazie alla quale una differenza di temperatura corrisponde ad una differenza di potenziale (o tensione) dalla quale si genera corrente. Ma non abbiamo mai potuto combinare le sorgenti per avere maggiore quantità di elettricità. Oggi i ricercatori della Fujitsu, nota compagnia di componenti elettronici e informatici, ci dicono il contrario: hanno infatti costruito un apparecchio che raccoglie sia energia termica che luminosa e converte entrambe in corrente elettrica. Il lavoro è stato presentato all’ultimo IEEE International Electron Devices Meeting che si è svolto dal 6 all’8 Dicembre 2010 a San Francisco (Usa).

fusion_nucleare

"Si sono consumati 400 wh/h e se ne sono prodotti 15.000". Questo è quanto sostiene Andrea Rossi, ingegnere, che insieme al fisico Sergio Focardi (pioniere nel campo della Fusione Nucleare Fredda) hanno condotto a Bologna (ironia della sorte in Via dell’Elettricista), di fronte a scienziati e giornalisti, un esperimento di 'Fusione Fredda' Nichel-Idrogeno.

immagine

La voglia dell'uomo di spingersi oltre i limiti dell'umanamente possibile non smette mai di dare i suoi frutti. Dal 'folle volo' di Ulisse, spintosi oltre le colonne d'Ercole della conoscenza, condannato e ammirato da Dante nel suo Inferno.

paris_metro

Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di questa immagine.Il corpo umano produce calore ed energia: noi non riusciamo neppure ad immaginare quanta ne vada sprecata, per esempio, nei pressi di una stazione. È per questo che a Parigi, sulla scia dell’idea metropolitana di Philadelphia, si è scelto di utilizzare tutto questo ‘spreco’ per alimentare i riscaldamenti di un edificio pubblico nell’area del Pumpidou Museum.

energia_solare

Nasce il primo telescopio a energia solare: lo annunciano i ricercatori guidati da Roger Angel, studioso statunitense di fama internazionale e amministratore delegato della REhnu, azienda che si occupa di sviluppare tecnologie per la produzione di energia elettrica a basso costo tramite energia solare. L’invenzione, che potrebbe dare un reale slancio alle energie rinnovabili e alla stessa astronomia, ha ricevuto un cospicuo finanziamento di 1 milione di dollari dalla Science Foundation of Arizona.

Pagina 31 di 37

Cerca