Come costruire un bar utlizzando un tavolo Arcade

arcade

Se adorate il fai da te e volete occupare le vostre giornate con attività che vi lascino strumenti o mobilia creata dalle vostre mani, considerate anche la possibilità di costruire un mini bar... grazie ad un vecchio computer!

Forse l'era moderna, quella delle tecnologie più disparate, ci ha abituati a perdere quella manualità di un tempo e alla comodità di avere tutto senza il minimo sforzo. Ma proviamo a considerare il valore di alcuni mobili costruiti e decorati a mano, a quanto dispendio di energie e gratificazioni questi oggetti possono dare. Anche in là nel tempo.

Il mini bar è realizzato interamente da componenti di un ex computer. Dunque, se possedete un vecchio pc, sappiate che questo può rinascere a nuova vita. A tutti gli effetti.

Un cabinet MAME (Multiple Arcade Machine Emulator) è poco più di un computer e un monitor con un joystick collegato. Decisamente idoneo per la costruzione di qualsiasi cosa si abbia in mente. Ovviamente, la capienza varia a seconda che si tratti di un computer a schermo piatto, di quelli ultramoderni per intenderci, rispetto ad uno con tubo catodico come le vecchie televisioni. Per iniziare, basta dunque applicare un foro nella parte superiore del pc ed aggiungere le componenti interne.

bar arcade

Iniziamo, quindi, dal ripiano. Una volta deciso quanto dovrà essere grande, e comunque abbastanza da contenere un monitor widescreen, procediamo con l'incasso di un mini frigo. La struttura risultante dovrebbe misurare circa 30 x 30 centimetri per un'altezza di circa 28 cm. Bisogna preventivare il fatto che occorre dissipare il calore. Quindi, è necessario inserire nella struttura un meccanismo di raffreddamento che consenta all'elettronica di “respirare” naturalmente e, quindi, far fuoriuscire il calore.

Il ripiano che avremo così realizzato deve essere impermeabile, sia che lo si utilizzi per giocare sia come base per il bar. Dopo aver inclinato il monitor secondo un angolo di visualizzazione adeguato, occorre ricoprirlo con una base di acrilico bianco, ridimensionato secondo le misure di cui si dispone. Nel tagliare il ripiano, è bene considerare i bordi e le rifiniture.

arcade bar

E, infine, i giochi. Dopo aver realizzato il nostro bar da un vecchio computer, dobbiamo vedere in esecuzione il sistema videogame. I vecchi videogiochi non richiedono molta potenza. Si può quindi utilizzare una combinazione tra scheda madre/CPU ASRock e un disco rigido Seagate e 4 GB di RAM. Il sistema operativo sarà Windows 7, sebbene MAME funzioni bene anche su Linux.

Dopodiché, il nostro minibar/videogame è pronto. Gli esperti consigliano, e rassicurano, che è possibile utilizzare CD Rom come anche giochi direttamente scaricati legalmente dal web. E-Bay, in questo, ci può dare certamente una mano.

Ed ora che è tutto pronto, buon brindisi e buon divertimento! Oltre che "complimenti"!

Federica Vitale

Leggi anche:

- Come costruire un basso da un vecchio Commodore 64

- Biotecnologie fai-da-te: Biopunk e la scienza fatta in casa

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico