Dinosauri, scoperta una specie stranissima. "I teschi ritrovati hanno 15 corna"

dinosauri

Scoperta una nuova e alquanto strana specie di dinosauri. Due paleontologi, Scott Sampson e Mark Loewen, che hanno trovato due teschi durante alcuni scavi presso il Grand Staircase-Escalante National Monument.

Presentati lo scorso mercoledì allo Utha Museum of Natural History, i teschi appartengono a due esemplari dela famiglia dei Triceratopi ed hanno la particolarità di avere le corna. Si tratta degli ultimi ritrovamenti effettuati nei 2 milioni di ettari della parte inesplorata del Grande Staricase-Escalante. Il nuovo Kosmoceratopo scoperto ha la testa coronata da 15 corna. Secondo Sampson, tale conformazione fisica era probabilmente utilizzata per attrarre i compagni piuttosto che per difendersi.

Ma facciamo un passo indietro: 75 milioni di anni fa, la Terra era calda e umida, priva di calotte polari e con parti di continenti ancora sommerse. La zona meridionale dello Utah probabilmente era una spiaggia. Gli scienziati più volte si sono chiesti in che modo almeno 20 specie di animali molto grandi potessero vivere contemporaneamente su parti diverse di quel tratto di terra che oggi collega lo Utah al Messico.

Le due nuove specie si aggiungono alle altre. Una teoria è che il clima caldo abbia fornito ampi spazi di vegetazione per gli animali il cui basso metabolismo richiedeva poco cibo. Ma c'è ancora tanto da scoprire. Lo sanno bene i due paleontologi: "Possiamo ancora graffiare la superficie", ha detto Sampson. "Ci saranno molte scoperte più di queste cose lungo la strada. Questi risultati sottolineano l'importanza di preservare il monumento e prendersi cura dei fossili che vengono fuori di esso".

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico