Ufo inaf

È una domanda che ci poniamo tutti guardando il cielo: ma è possibile che non esista nemmeno un Ufo? In questo gigantesco Universo, fatto di miliardi di terre, sembra improbabile che esistiamo solo noi. Tuttavia, vista l’immensità del tempo e dello spazio, è quasi certo che non sarebbe comunque possibile incontrarsi. Questo è quello che sostengono gli scienziati dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), a margine di teorie sulla fine del mondo e di un’interrogazione parlamentare a riguardo.

ufo ostia

Sull'Ufo di Ostia si è espresso anche il Cufom, il Centro Ufologico Mediterraneo. Con un comunicato stampa il suo presidente, Angelo Carannante ha fatto sapere che si tratta di un caso piuttosto interessante. Tanto da richiedere l'originale del video per effettuare analisi più approfondite.

ufo ostia

Un Ufo a Ostia? La cittadina romana si è resa protagonista dell'ultimo avvistamento alieno. Un oggetto non identificato infatti sarebbe apparso durante le riprese di un video dei Cantieri Sonori sul lungomare, all'altezza di via di Castelporziano.

linee nazca

Non sono pochi quegli esperti che suggeriscono la possibilità che alcuni siti misteriosi sparsi nel mondo siano stati creati con l'aiuto di conoscenze ed una tecnologia forse più avanzate della nostra. E magari posseduta da civiltà aliene o scomparse. Altri non credono neppure sia mai esistita civiltà tanto progredita sulla Terra e tutte le superbe conoscenze ci siano state tramandate da antichi astronauti provenienti “dal cielo”.

uomo neanderthal

Il genetista George Church ha recentemente ammesso che, ben presto, potrebbe essere possibile riportare sulla Terra del terzo millennio il nostro parente più prossimo, l'uomo di Neanderthal, l'antenato che calcò il palcoscenico umano fino a 33 mila anni fa. Inoltre, sembra che l'unica ragione per la quale non abbiamo ancora avuto modo di “conoscere” l'uomo di Neanderthal sia, sempre secondo quanto afferma il professor George Church, la difficoltà a trovare attualmente una donna che sia pronta e disposta a diventare madre di questo individuo clonato.

ufo barcellona

Era l'agosto del 2012 quando un curioso passeggero di un volo per Barcellona ha ripreso con il cellulare il mondo visto dagli oblò. E un Ufo, almeno stando alle sue parole. “Ho fatto questo piccolo filmato col telefonino (purtroppo, non molto nitido). Nel rivederlo, ho notato un oggetto nero, a forma di disco volante, che passava velocemente vicino all'ala dell'aereo per una frazione di secondo”, scrive lo stesso protagonista al C.UFO.M, il Centro Ufologico Mediterraneo.

UFO ISS

Ufo sulla Stazione Spaziale Internazionale? Forse. Ma potrebbe trattarsi anche di detriti od oggetti vaganti nello spazio che, spesso, vengono confusi per i temuti Ufo. Tuttavia, alla fine del 2012 e già nei primi giorni del 2013, avvistamenti di oggetti non identificati sono stati segnalati in diverse occasioni e in molte parti del pianeta. Nulla di sconvolgente, se pensiamo che una di questa segnalazioni è giunta da tutta la penisola proprio in occasione del benvenuto al nuovo anno e che, probabilmente, poteva trattarsi di un fuoco d'artificio.

Pagina 24 di 53

Cerca