Et Highway: negli States la strada dedicata agli extraterrestri

ethighwaycover

Nel cuore del deserto del Nevada, negli Stati Uniti, la statale 375, che collega Warmsprings con Alamo e Las Vegas, è ormai nota come l'Autostrada degli Extraterrestri e il motivo è presto detto: da più di un paio di decenni proprio qui, sulla "ET Highway", sarebbero stati avvistati parecchie volte degli UFO.

In questa zona, insomma, molti testimoni oculari sono pronti a giurare che il cielo è spesso illuminato da strani bagliori e luci sconosciute provenienti, pare, da oggetti non identificati.Una serie di coincidenze che però gli scettici prendono con le pinze: la maggior parte dei rapporti su ipotetici avvistamenti, se non tutti, potrebbero essere facilmente spiegabili dal fatto che lungo quella strada si snoda la vasta area dell'Air Force Base Nellis, una delle maggiori basi di addestramento per piloti di aerei da caccia che ospita, a sua volta, il Nevada Test Site, dove vengono svolti molti test con missili top secret, e dove aerei ed armi sono testati dal lontano 1950.

extraterrestrial-highway-12

extraterrestrial-highway-82

extraterrestrial-highway-32

extraterrestrial-highway-26

E non solo: non vi dice niente il fatto che la 375 sia a un passo dalla celebre Area 51? Un appezzamento di terreno situato vicino al letto asciutto di Groom Lake avvolto dal segreto e da una serie di teorie del complotto che coinvolgono dischi volanti, atterraggi alieni e presunti UFO. L'area 51 è infatti sottoposta ad elevati livelli di segretezza e qui pare si svolgano attività non note.

Nel 1989, un ingegnere di nome Bob Lazar ha aggiunto benzina sul complotto UFO sostenendo di aver lavorato su astronavi aliene all'interno dell' Area 51. Non appena le sue affermazioni vennero rese pubbliche, migliaia di curiosi in cerca di UFO arrivarono su questa strada. Vedendo l'opportunità di una sorta di turismo e fiutando odore di denaro, i funzionari statali hanno dichiarato SR 375 l'Extraterrestrial Highway nel febbraio 1996.

extraterrestrial-highway-92

extraterrestrial-highway-116

extraterrestrial-highway-146

Insomma, UFO o non UFO, resta il fatto che se vi trovate a passare da lì non potete non percorrere questa strada e non lasciarvi suggestionare dai numerosi cartelli e dalle immancabili icone di extraterrestri che un po' di dubbio in merito alla loro esistenza, ne sono certa, ve li faranno venire anche solo per un attimo.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Area 51: uno scienziato di Lockheed Martin assicura l'esistenza degli Ufo

Area 51: per la prima volta il governo Usa ne ammette l'esistenza

Ufo: presto tutta la verità sull'Area 51

Cerca