Il mistero dell'Ufo di Roswell e' un doodle

doodle roswell

Roswell, 66 anni dopo il presunto ritrovamento del corpo di un alieno, Google celebra con un Doodle l'anniversario dell'incidente UFO di Roswell, creando un gioco che coinvolge il relitto della navicella spaziale aliena.

Un mistero rimasto irrisolto. Quell'8 luglio del 1947, nel New Messico, si schiantò un velivolo, per le fonti ufficiali un pallone sonda della United States Air Force, ma le prime notizie diffuse dai giornali e ancora oggi sostenute da molti, riguardano invece una navicella extraterrestre e il ritrovamento del corpo di una creatura aliena.

Allora, un testimone raccontò di aver trovato i resti di un UFO precipitato in un campo nei pressi di Roswell. Successivamente, diverse altre persone riferirono di aver visto un disco volante sfrecciare attraverso il cielo notturno nella stessa area.

Oggi, dopo 66 anni, il mistero incombe ancora su questa vicenda, sebbene l'Fbi abbia reso pubblici i documenti di Roswell. E Google ha ricostruiito l'incidente con un doodle tutto da giocare.

Il gioco inizia con l'atterraggio di un alieno e del suo veicolo spaziale, in un paesaggio simile a quello di Roswell. Il suo obiettivo è quello di ritrovare i pezzi per essere in grado di tornare sulla navicella e volare a casa. Per riprodurre il gioco, basta cliccare sulle icone che appaiono via via sul doodle e risolvere alcuni enigmi.