Microsoft, si attende il 12 aprile per i nuovi smartphone "Pink"

immagine

Qualcosa di grosso bolle in pentola, in casa Microsoft. Il 12 aprile prossimo, infatti, la "maison" di Bill Gates ha invitato i giornalisti di tutto il mondo a San Francisco per rivelare il segreto.

Ma le voci corrono veloci e alcune indiscrezioni rivelano che l'appuntamento della prossima settimana sarebbe legato al cosiddetto "Project Pink". Si tratta di una nuova linea di telefonini, pensati in primo luogo per le esigeneze dei giovani, considerati "utenti forti" dei social network.

Secondo Engadget e Cnet, due saranno i nuovi modelli di smartphone presentati da Microsoft: Turtle e Pure, legati strettamente ad uno uso giovane, con uno schermo touchscreen, apertura di tipo slide e tastiera Qwerty. Il massimo per gli "abitanti" fissi di facebook e co.

"Condivisione" sembra essere la parola d'ordine del nuovo progetto di Microsoft. L'invito per San Francisco recita infatti "it's time to share", "è ora di condividere".

Purtroppo non si sa ancora molto riguardo alla tecnologia hardware di questi nuovi dispositivi. Si vocifera che in parte riprenderanno la tecnologia alla base del progetto SideKick di Sharp, che ne è anche il produttore. Per quanto riguarda invece l'operatore scelto, si parla quasi sicuramente di un accordo con Verizon, già contattato anche da Steve Jobs per il nuovo iPhone HD. Per il lancio dei due nuovi nati di casa Microsoft si parla dei mesi estivi. Ma intanto attendiamo lunedì 12 aprile per saperne di più.

Francesca Mancuso

Cerca

Noi raccomandiamo Buono ed Economico