Campionati di robotica a Vicenza

robocup_2010_singapore

Si svolgerà dal 15 al 17 aprile la RoboCup Junior Italia 2010. La gara nazionale di robotica si terrà alla Fiera di Vicenza. Oltre un centinaio al momento le squadre che si sono già iscritte.

Il campionato è visto come un momento educativo, che coinvolge i regazzi meritevoli delle scuole. Al momento sono 48 le scuole che hanno confermato la propria partecipazione. Tra esse l'Istituto Rossi di Vicenza. Come ha spiegato il preside Gianni Zen: «Ho aderito con entusiasmo alla proposta dei professori Stefano Andriolo e Donato Vodola ed il fatto che il Comune di Vicenza, la Provincia e la Regione Veneto abbiano dato il loro patrocinio e che la Fiera ci abbia messo a disposizione tremila metri quadrati significa che siamo riconosciuti come un interlocutore credibile anche dal territorio».

Le categorie di gara saranno 3: Dance, Rescue e Soccer B, dal ballo alla sfida calcistica due contro due, fino a ricreare una simulazione di salvataggio. Compito dei ragazzi sarà la "risoluzione di quesiti di tipo costruttivo e di programmazione", volti alla costruzione di robot competitivi e in grado di svolgere con precisione determinate attività.

Ogni squadra è composta da 5 studenti, sottto la guida di un insegnante. Tuttavia, esiste un limite alla partecipazione: potranno prendere parte alla manifestazione soltanto i ragazzi senza debiti scolastici.

E allora, grinta e intelligenza. Lo sanno i ragazzi della squadra 80-80 BT: «Ci vuole un lungo lavoro di programmazione ma è un'esperienza bellissima». Oltre alle finalità educative, infatti, l'importanza dell'evento è legata alla partecipazione al Mondiale di robotica che si svolgerà a Singapore il prossimo giugno. La squadra che si aggiudicherà la vittoria a Vicenza, infatti, rappresenterà l'Italia.

Francesca Mancuso

Cerca